MAGLIANO DEI MARSI. PROSEGUE LA LOTTA DURA CONTRO L’ABBANDONO DEI RIFIUTI

MAGLIANO DEI MARSI – Continua con grande successo la guerra contro l’abbandono orribile ed indiscriminato di rifiuti sul territorio comunale di Magliano dei Marsi. Protagonista di tale importantissima battaglia è l’Amministrazione comunale di Magliano dei Marsi che, grazie al prezioso aiuto della Polizia Locale, sta intensificando i controlli a tappeto su tutto il territorio del capoluogo, ma anche delle frazioni. L’attività di controllo sistematico del capoluogo e delle frazioni di Rosciolo e Marano, mediante l’utilizzo di fototrappole, è stato avviato con successo negli ultimi mesi. Tali fototrappole permettono alle autorità di visionare anche il materiale abbandonato oppure rinvenuto nelle diverse aree pubbliche.

Mariangela Amiconi

«Il decoro e la pulizia del nostro territorio – afferma il sindaco di Magliano dei Marsi Mariangela Amiconi- sono e saranno una priorità di questa amministrazione. Chiare sono le indicazioni dell’amministrazione comunale alla Polizia Locale per la prosecuzione delle attività di prevenzione, controllo e repressione dell’abbandono di rifiuti. Nessuna tolleranza nei confronti di coloro che si macchiano di tali gesti di inciviltà».

Tale battaglia sta avendo i propri frutti e le proprie vittorie: la Polizia Locale ha individuato diversi responsabili nei vari mesi di controllo, e proprio nei giorni scorsi è stato riscontrato un nuovo caso. Oltre alle sanzioni amministrative previste per legge, la Polizia Locale ha inviato anche segnalazioni alle autorità giudiziarie.