TAGLIACOZZO VINCE IL BANDO EUROPEO WIFI-4EU

WIFI-4EU

TAGLIACOZZO – L’iniziativa wifi-4EU, annunciata a suo tempo dal presidente della Commissione Europea J.C. Juncker, rientra nella revisione delle norme UE in materia di telecomunicazioni. Bene, il Comune di Tagliacozzo, grazie alla competenza e all’instancabile lavoro del consigliere all’Innovazione Tecnologica, l’ingegnere Danilo Iacoboni, è tra i Comuni vincitori del bando europeo per il finanziamento dell’infrastruttura wireless, con il quale realizzare hot-spot WI-FI con accesso gratuito per tutti i cittadini.

Con questo risultato e quindicimila euro subito a disposizione per finanziare l’infrastruttura negli spazi pubblici, il Comune di Tagliacozzo supera brillantemente il divario digitale, aprendo le porte alle sempre più crescenti esigenze di connettività dei cittadini europei. Sono la competenza, la conoscenza della materia e l’impegno compatto di squadra a determinare i successi di una pubblica amministrazione. Soprattutto  nella competizione internazionale, dove chiacchiere e insinuazioni, unite ad un basso profilo politico, contano meno di zero. Da rilevare, per l’appunto, che in tutta Europa hanno partecipato a questo specifico bando oltre tredicimila municipalità e soltanto tremilaquattrocento di esse sono quelle che alla fine sono risultate vincitrici.

Danilo Iacoboni

Tra i cinquecentodieci comuni che sono risultati premiati, in Italia, figura la piccola città Tagliacozzo, che si propone, ormai, come centro non solo di turismo, ma sempre di più all’avanguardia nello specifico settore dell’innovazione tecnologica. «Si tratta di un riconoscimento ulteriore alla bontà della nostra azione amministrativa sempre più mirata – ha dichiarato l’ingegnere Danilo Iacoboni, artefice principale del prestigioso successo –  alla costruzione di una città più attrattiva, più funzionale  e più attenta alle esigenze della cittadinanza».

Il sindaco Giovagnorio

Grande soddisfazione è stata espressa anche dal sindaco Vincenzo Giovagnorio, il quale ha sottolineato come ancora una volta il consigliere Iacoboni abbia saputo centrare un obiettivo, non certo alla portata di tutti. «Il suo lavoro – ha continuato il sindaco – ha già dato evidenti e importanti frutti. Già qualche mese fa gli uffici comunali sono stati dotati di apparecchiature di nuova tecnologia in grado di facilitare la comunicazione tra l’ente e l’intera popolazione. Lavoriamo instancabilmente – ha concluso – per migliorare la vita dei nostri concittadini e la gran mole di finanziamenti che stiamo intercettando, serve proprio per consolidare il nostro progetto di crescita».