UN RICORDO DI DON MARIO PISTILLI

AVEZZANO – Il 22 maggio 2015 chiudeva la sua esistenza terrena Don Mario Pistilli, sacerdote marsicano ed avezzanese, originario di Pescasseroli. Per anni in Seminario e poi fra gli Scout, era stato in Cattedrale dal 1973 circa, ne era stato vice-parroco con Don Gerasimo Ciaccia prima e poi con Don Giovanni Gagliardi. Era stato l’animatore ed il creatore della Schola Cantorum della Cattedrale alla fine del 1983 e l’aveva diretto fino al momento nel quale era stato nominato parroco della Parrocchia di San Pio X (Borgo Angizia).

L'immagine può contenere: 1 persona, testoGli era subentrato il maestro Orante Bellanima che lo ha lasciato di recente, sostituito dal Maestro Giancarlo Ranieri. Don Mario era stato membro del Movimento dei Focolari fondato da Chiara Lubich ed era stato sempre animato da una spiritualità profonda e, per molti versi, gioiosa. Attaccato alla natura dei suoi monti e boschi, amava celebrare “la messa fra i boschi”. Era famoso per il suo saper stare fra i giovani e a San Pio X aveva reso coesa la comunità intorno alla sua persona, dopo la scomparsa di un parroco carismatico come Don Giuseppe. Il ricordo che ho di lui è tutto personale anche per la grande amicizia che ci ha legato e che ci lega tutt’ora, anche perché come dice la liturgia: “la vita non è tolta ma trasformata…”
L'immagine può contenere: 1 persona, vestito elegante

(Immagini di repertorio)