S. VINCENZO VALLE ROVETO. UOMO SALVATO DA OVERDOSE DI STUPEFACENTI DA CARABINIERI E 118

SAN VINCENZO VALLE ROVETO – Cinquantenne di San Vincenzo Valle Roveto salvato da una overdose di stupefacenti grazie all’intervento immediato di 118 e Carabinieri.

Il fatto è accaduto nel pomeriggio di oggi. Alcune persone, infatti, hanno notato l’uomo disteso per terra, in strada, apparentemente in stato di incoscienza. Subito è stato allertato il 118 che ha inviato sul posto i primi soccorsi ed ha chiamato o i Carabinieri per accertare l’identità dell’uomo. Questi, un cinquantenne del posto, ha mostrato subito i chiari sintomi di uno stato avanzato di sindrome da overdose di stupefacenti e, quindi, immediatamente è stato fatta intervenire l’eliambulanza che ha preso il cinquantenne e lo ha portato in pochi minuti all’ospedale di Avezzano.

L’uomo è fuori pericolo ed è tuttora ricoverato nel nosocomio avezzanese. Avviate, dai Carabinieri di Tagliacozzo agli ordini della capitana Gobbini, le indagini per comprendere cosa abbia causato l’overdose e gli eventuali spacciatori che hanno quantomeno fornito le dosi al cinquantenne rovetano.

Annunci