Avezzano – Dopo tanto tempo dall’ultima apparizione, un gradito ritorno nella promozione: il Celano calcio sbanca ai playoff.

Playoff dunque generosi per un Celano calcio che, dopo un’annata difficile ed un grande risalita, riesce a concretizzare il lavoro con la vittoria dei playoff.

I risultati che hanno portato a questo risultato sono stati 4: prima di tutto, la semifinale vinta contro il San Benedetto Venere, seguita poi dal successo contro la Pizzoli (sorpresa dell’anno nella categoria, in un annata da exploit inaspettato), per poi avere un doppio pareggio per 2-2 nella finalissima contro la New Club Villa Mattoni.

Alla fine, la gara si è decisa sul filo dei nervi, ai calci di rigore. Lì, Celano ha avuto la classica ‘fortuna che aiuta gli audaci’, ed all’ultimo rigore la New Club c’entra in pieno una traversa che sa di Promozione per gli uomini di mister Celli.

Coronata così una grande annata, con il ritorno al ‘Piccone’, l’esplosione di talenti come Marco Mancini (già nostro intervistato). Insomma, tutti gli astri si sono allineati per arrivare ad un grande risultato. Ora, dopo il playoff, si deve cercare un nuovo spirito per alzare ancora di più il livello delle prestazioni, in attesa delle nuove sfide e dei nuovi traguardi da mettere nel mirino.