STUPENDO CERBIATTINO SALVATO DA UNA FAMIGLIA DI MOLINA ATERNO

IMG-20190614-WA0066

MOLINA ATERNO – Si ritrovano un cucciolo di cerbiatto, un vero e proprio Bambi in carne ed ossa, spaurito e triste, davanti a casa, lo curano e lo mettono in salvo. È quanto avvenuto a Molina Aterno, nella Riserva del Velino-Sirente, dove una famiglia ha prestato immediato soccorso al piccolo cerbiatto.

Il cerbiattino si lamentava e lo faceva un po’ come se stesse piangendo, quando dei gatti e un cane di proprietà di una famiglia di Molina Aterno, accortisi della sua presenza, gli si sono stretti attorno in un dolcissimo abbraccio. I componenti della famiglia, tra i quali Mattia Nardella, autore di un altro salvataggio di un cerbiatto due mesi fa, sono stati subito attirati dall’insolita scena e nel momento in cui si sono avvicinati non hanno creduto ai loro occhi. Il dolcissimo cerbiatto, seppur visibilmente triste era coccolato come se fosse stato un loro componente familiare. A quel punto, Mattia, sua madre, la nonna e sua sorella si sono prodigati subito per soccorrerlo. Questi ultimi, con un enorme affetto, lo hanno dapprima amorevolmente accudito e successivamente consegnato ad un veterinario del posto.

«Non posso che compiacermi – afferma Il consigliere comunale Mauro Nardella – per la vena umana e naturalistica posseduta dagli abitanti di Molina Aterno ridente paesello ubicato in uno stupendo angolo della Valle Subequana in pieno parco del Sirente-Velino. L’amore da loro dimostrato per l’ambiente paradisiaco che li circonda – ha concluso Nardella – e per gli animali che vi vivono è davvero encomiabile»