LUCO DEI MARSI. L’ESTATE SI ACCENDE TRA CULTURA, ARTE E GASTRONOMIA CON LA NUOVA EDIZIONE DELLE “VACANZE LUCHESI”

Locandina programma Vacanze luchesi 2019

LUCO DEI MARSI – Cultura, condivisione, arte in tutte le declinazioni: l’estate scalda i motori a Luco dei Marsi, dove è tutto pronto per la nuova edizione speciale delle “Vacanze luchesi”. Ad animare anche quest’anno la stagione estiva di residenti e visitatori, un cartellone ricchissimo, progettato per offrire a tutti occasioni di svago e partecipazione. Oltre sessanta le iniziative annoverate nel fitto programma, dal varietà al teatro, dalla pittura agli spazi letterari, alle manifestazioni a tema e dedicate all’ambiente, fino alla danza e alla musica di tutti i generi: popolare, melodica, rock, fino al grande jazz, alla lirica, alla classica, le cui note si leveranno sotto gli archi del borgo storico, cuore antico del paese. In questa edizione, spazio agli eventi speciali: dalla Street Fest, che coniugherà arte e letteratura, offrendo al contempo l’occasione golosa per gustare le specialità preparate dai migliori Street Chef provenienti da diverse regioni italiane, alle manifestazioni speciali a tema, tra cui la “La sera delle Favole” dedicata ai bambini, la “Notte dei Nonni”, la serata di Gala dedicata alla bellezza e alla solidarietà con lo storico concorso nazionale “Miss Italia”, a quelle ideate per l’area della “Selva dei frati” e l’area archeologica di Anxa-Angitia, per la quale, accanto alle aperture diurne in cui si potrà fruire della guida di esperti archeologi, è stata progettata la serata speciale “Sotto le stelle di Angizia”, che con la visita guidata in notturna includerà musica e letteratura tra le vestigia, fino alle manifestazioni storiche programmate in sinergia con le associazioni locali.

Marivera De Rosa

«Anche quest’anno abbiamo potuto progettare un’offerta ricca di eventi per tutti i gusti, in grado di creare occasioni di divertimento ma anche momenti di approfondimento culturale, di partecipazione al territorio, in tutti i quartieri ma anche in quei luoghi belli e preziosi ma spesso meno frequentati – ha spiegato la sindaca Marivera De Rosa – . È con orgoglio ancora maggiore che la nostra Amministrazione presenta questo programma, data la scarsità di risorse di tutti i tipi a disposizione, difficoltà che ha richiesto ancora maggiore dedizione e lavoro. Ringrazio la mia squadra, le associazioni e tutti coloro che contribuiscono alla realizzazione del programma, espressione di una comunità viva, unita, attiva. Il primo modo per rendere un paese vivo è, appunto, viverlo, e invito tutti a partecipare insieme a ogni manifestazione. Buone vacanze luchesi a tutti».

Un programma fortemente orientato alla valorizzazione del territorio, con gli eventi proposti in ogni angolo del comprensorio, ricco di bellezze in ogni scorcio, da conoscere e apprezzare, ma anche ispirato alla sua “anima” aperta, inclusiva e proiettata alla crescita e al viaggio. Proprio con lo sguardo al viaggio, ideale e reale, si terrà, il 20 giugno, alle 21.00, nella sala consiliare del Comune, l’inaugurazione ufficiale della stagione degli eventi estivi, con la presentazione del progetto “Erasmus” che, condotto dall’associazione “Contaminazione”, con la partecipazione del Comune, porterà nella cittadina una nutrita delegazione di giovani europei che saranno protagonisti, con i compagni luchesi e marsicani, di diverse iniziative; il viaggio, reale e simbolico, sarà anche riproposto, con il convegno itinerante, nel gemellaggio culturale con altre zone d’Abruzzo, inaugurato un anno fa. Il programma in dettaglio sul sito istituzionale al link: http://www.comune.lucodeimarsi.aq.it/ e sulla pagina Facebook “Luco dei Marsi Comune Social”.