TERREMOTO: SCOSSA 3.7 TRA LAZIO E ABRUZZO

Un vecchio sismografo, ancora in uso, nella sala sismica dell' Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia a Roma oggi 10 maggio 2011. ANSA/MASSIMO PERCOSSI

AVEZZANO – Una forte scossa di terremoto 3.7 è stata avvertita tra Lazio e Abruzzo.

Secondo l’Ingv, l’epicentro della scossa di terremoto avvertita alle 22.43 si trova a 3 chilometri dal comune di Colonna (Roma), ad una profondità di 9 chilometri. Tra i Comuni vicini all’epicentro, anche San Cesareo, Gallicano nel Lazio, Zagarolo e Monte Compatri.

E’ stata sentita anche a Roma. Per il momento non si segnalano danni, tante le segnalazioni dei cittadini.