JIANGSU E WUXI AVVIANO LA GESTIONE DEFINITIVA DELLO STABILIMENTO LFOUNDRY-SMIC DI AVEZZANO

AVEZZANO – Gestione effettuata, LFoundry ora è nelle mani dei cinesi di Jiangsu e della controllata Wuxi, questo il nome corretto della società che ha acquistato, in sostanza, lo stabilimento avezzanese. L’annuncio, come atteso e annunciato da diverso tempo, è avvenuta in data di oggi e, quindi, ora inizierà il periodo in cui si dovrà vedere e conoscere da vicino quali saranno i programmi che la cordata cinese vuole riservare per il fab marsicano. Il passaggio societario, invece, verrà annunciato il 19 luglio prossimo.

Gianluca Togna

In attesa di ulteriori informazioni e spiegazioni, oltre che delle reazioni da parte sindacale e dei lavoratori, peraltro ancora in piena polemica dopo le elezioni per la Rsu, pubblichiamo integralmente la nota ufficiale diffusa dall’addetto alle relazioni esterne di LFoundry, Gianluca Togna: «Procede con forza la strategia di rafforzamento della società che mira a svolgere un ruolo primario nella fornitura di dispositivi a semiconduttore e circuiti integrati. Un nuovo investitore, infatti, si sta unendo nella squadra ed altri ingressi sono previsti, rafforzando così le potenzialità di LFoundry. Questo è il motivo per cui SMIC, LFoundry e Jiangsu CAS-IGBT Technology annunciano oggi di aver sottoscritto un accordo di assegnazione per il quale Jiangsu CAS-IGBT Technology  assegna tutti i diritti, le responsabilità, i benefici e gli obblighi relativi a LFoundry (previsti dal precedente accordo firmato in data 31 marzo 2019) a Wuxi Xichanweixin Semiconductor CO., LTD.

Wuxi Xichanweixin Semiconductor è una società creata secondo le leggi della Repubblica Popolare Cinese incentrata sulla progettazione, lo sviluppo e la vendita di dispositivi a semiconduttore e circuiti integrati. La società è stata istituita negli ultimi tre mesi per consentire l’entrata di ulteriori investitori e ora è stata costituita e registrata per 2 miliardi di RMB. Di conseguenza, gli obblighi e i diritti di Jiangsu sono stati trasferiti a Wuxi Xichanweixin Semiconductor per il completamento della transazione prevista il 19 luglio 2019.

Wuxi Xichanweixin Semiconductor utilizzerà le competenze tecnologiche di Jiangsu CAS-IGBT e di LFoundry per sviluppare e produrre dispositivi a semiconduttore e circuiti integrati per una vasta area di applicazioni».