COLORATA E FESTOSA INVASIONE DI CENTINAIA DI… “VESPE” A CARSOLI

CARSOLI – La Piana del cavaliere, le zone limitrofe e Carsoli invase, questa mattina, dalle Vespe. Una invasione assolutamente gradevole e allegra, non certo quella dei fastidiosissimi insetti, composta da centinaia e centinaia di motocicli “Vespa”, lo scooter nato negli anni ’50 affermatosi negli anni fino a diventare un simbolo per un trentennio fino agli anni ’80.

L’invasione è iniziata molto presto e il gruppone foltissimo è partito, dopo il raduno in Piazza Libertà, da Carsoli. La manifestazione prevedeva l’effettuazione di un lungo tour toccando tre province e intorno alle 12 circa sono tornati a Carsoli piazza della Libertà. La manifestazione è stata organizzata dal gruppo Amanti della Vespa di Carsoli.

I “Vespisti”, dopo la partenza da Carsoli, hanno seguito un percorso molto interessante sia da un punto di vista paesaggistico e naturale che da quello storico-culturale che ha toccato paesi e cittadine delle tre provincie di Rieti, Roma e L’Aquila, che proprio nella zona della Piana del Cavaliere si intersecano fra loro, e poi sono rientrati a Carsoli dove la giornata si è conclusa in allegria.

La Sindaca Velia Nazzarro su una Vespa anni ’50

Soddisfatta e pronta al bis la Sindaca di Carsoli, Velia Nazzarro, che ha partecipato attivamente e da protagonista alla manifestazione.