AVEZZANO. TEATRO D’ESTATE – NAVIGAR TRA LIBRI… & Co.

AVEZZANO – Nell’ambito del Cartellone estivo della Città di Avezzano, figura quest’anno, nel trentesimo anno dalla fondazione, l’Associazione Proteo con un ampio programma.
Si incomincerà il prossimo venerdì 12 luglio alle ore 21 presso la Villa Torlonia alla Fontana Monumentale, una location nuova e azzeccata voluta e promossa dal dirigente alle attività culturali del Comune di Avezzano arch. Massimo De Sanctis e si proseguirà il 26 luglio sempre stesso luogo e ora.

L'immagine può contenere: spazio all'apertoIl programma dell’evento intitolato “Navigar tra libri” (reading letterario-teatrale incentrato su diversi Autori e loro Testi), che ripropone temi cari alla Associazione Proteo in una ideale prosecuzione del palinsesto “Momenti letterari”, è il seguente:

Venerdì 12 luglio 2019:
Wolfgang Goethe – Lirica sull’amore
Giovanni Guareschi – Pagine da “Mondo Piccolo” e “Gente così”
Bruce Chatwin – brano da “Che ci faccio qui”
Herman Melville – Pagine da “Moby Dick”
Alessandro Manzoni – “Adelchi” estratto dal I Coro
Interpreti: Francesco Frezzini e Giovanni Maria De Pratti

Musiche di Antonio Massaro

Venerdì 26 luglio 2019:
Emily Dickinson – Lirica XII
Dacia Maraini – brano da “La lunga vita di Marianna Ucrìa”
Giacomo Leopardi – “L’Infinito”
Margareth Mitchell – Finale da “Via col Vento”
Leonardo Sciascia – Monologo riarrangiato di Don Mariano Arena da “Il giorno della civetta”
Interpreti: Francesco Frezzini, Vittoria Di Biase, Nicoletta Panei, Giovanni Maria De Pratti

Musiche di Antonio Massaro

“Navigar tra libri” non segue un tema fisso, ma per l’appunto è un “navigare libero” fra le pagine della letteratura, alcune più famose ed altre meno note, seguendo quel modo che può considerarsi preso a prestito da quel world wide web nel quale sempre ci aggiriamo, come naufraghi in cerca di un approdo…

Ma la cosa non finisce certo qui!
Il 24 agosto ci sarà lo spettacolo teatrale al Castello Orsini di Avezzano, sempre nello stesso Cartellone ed alle ore 21, “Colori Ardenti” liberamente ispirato alle lettere di Vincent van Gogh al fratello Theo, con la regia di Emma Francesconi e interpreti Francesco Frezzini e Emma Francesconi.

Poi, durante la manifestazione “Settimana Marsicana” della Pro Loco di Avezzano, il 2 agosto alle ore 18 nel Parco del Palazzo Torlonia, tornerà “Il Contastorie”, altro palinsesto dell’Associazione Proteo, con alcune favole per ragazzi e l’interpretazione di Nicoletta Panei, Francesco Frezzini e Giovanni M. De Pratti.

L’idea della Villa Torlonia quale sede di eventi teatrali e letterari costituisce, come detto, una novità ed è anche l’occasione per creare un nuovo spazio che possa essere contenitore di eventi, con lo sfondo della fontana monumentale e sotto lo sguardo benevolo della Luna che proietta un’ombra sulla piazzetta…
Nessuna descrizione della foto disponibile.