TRASPORTI: TRATTA AVEZZANO – PESCARA, INCONTRO IN REGIONE TRA IL PRESIDENTE MARSILIO, IL SINDACO SANTILLI E IL DIRETTORE TRENITALIA TROTTA

AVEZZANO – Si registrano segnali positivi per il trasporto pubblico locale alla luce dell’incontro che si è tenuto ieri mattina negli uffici della Presidenza della Regione Abruzzo a Pescara, a cui hanno partecipato il sindaco di Celano, Settimio Santilli, il Direttore Regionale Abruzzo di Trenitalia, Marco Trotta.

Dopo le segnalazioni di studenti e pendolari sulle difficoltà di trasferimento che quotidianamente si verificavano sulla tratta Avezzano-Pescara, il Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, è voluto intervenire personalmente per agevolare il miglioramento dei trasporti sulla linea Roma-Pescara, con una specifica attenzione alla zona della Marsica.
La richiesta è stata quella di incrementare l’offerta di trasporto locale con treni da Avezzano verso Pescara sulla base delle esigenze dell’utenza. Trenitalia ha messo in evidenza che, in accordo con il Dipartimento Trasporti, ha lavorato sulle proposte avanzate e che sono state giudicate plausibili. Il trasporto pubblico locale può essere quindi implementato, anche alla luce del forte aumento di passeggeri avvenuto in questi ultimi anni. Le novità entreranno in vigore a partire dal prossimo 8 settembre, in prossimità della riapertura dell’anno scolastico.

“Ho subito fatto mie le sollecitazioni che provenivano dalla Marsica – ha detto il Presidente Marco Marsilio – apprezziamo l’apertura e la collaborazione manifestata da Trenitalia. Grazie al lavoro preliminare svolto dal Sindaco Santilli siamo riusciti a ottenere risposte che migliorano il servizio ai cittadini della Marsica. Si tratta di un punto di partenza nel dialogo con Trenitalia in quanto adesso affronteremo anche la questione del collegamento verso Roma”.

“Abbiamo richiesto di incrementare l’offerta di trasporto locale con treni/bus da Avezzano verso Pescara e viceversa sulla base delle esigenze dell’utenza” – ha dichiarato Santilli – Trenitalia ha messo in evidenza che, in accordo con il Dipartimento Trasporti, sta lavorando sulle proposte avanzate giudicandole plausibili. Il trasporto pubblico locale può e deve essere infatti implementato, anche alla luce del forte aumento di passeggeri avvenuto in questi ultimi anni. Si tratta solo di un punto di partenza nel dialogo con Trenitalia e Regione, che deve proseguire con la questione del collegamento verso Roma”.

“Se riusciamo a fare uno scatto in avanti” – continua il Sindaco di Celano – “capendo che il nostro hub principale territoriale debba essere Avezzano eliminando le fermate intermedie lungo la tratta, i tempi di percorrenza sia su gomma che su ferro si ridurrebbero drasticamente.
Grazie al Presidente Marsilio e al Direttore Trotta sia per l’ascolto che per l’apertura alle nostre richieste”.