AVEZZANO. ULTIMO APPELLO DEGLI AMBULANTI AL COMMISSARIO PASSEROTTI: «O SI TORNA IN CENTRO O MORIRÀ IL MERCATO E LE NOSTRE ATTIVITÀ»

AVEZZANO – «O il centro o si muore!». È questo,in estrema sintesi, il messaggio che gli ambulanti, per mezzo delle loro associazioni di categoria, hanno inviato al Commissario Prefettizio, dottor Mauro Passerotti.

Giovanni Cioni

Roberta Masci

Carlo Rossi

Roberta Masci, Carlo Rossi e Gianni Cioni, rispettivamente rappresentanti di Cidec, Fiva e Confesercenti, hanno infatti inviato un appello al Commissario affinché si trovi subito una soluzione in centro. Il motivo è che, anche in questi mesi estivi, con clima caldo ma non estremamente torrido come gli ultimi due, l’affluenza al mercato settimanale del sabato di Avezzano è stata bassissima. Una situazione che si protrae da un anno, cioè da quando è iniziata la interminabile sperimentazione, che doveva essere di quattro settimane, poi diventate “eternità, e che ha prodotto l’immiserimento del Mercato del Sabato e anche quello degli ambulanti. Ricordiamo anche che, in questo anno, oltre una cinquantina di esercenti ambulanti ha preferito andare altrove e disertare Avezzano.

Questa la  nota dei Masci, Rossi e Cioni: «Le associazioni di categoria Fiva Confcommercio, Cidec, Confesercenti, raccolgono le lamentele degli ambulanti che frequentano il mercato del sabato ad Avezzano. In questi ultimi sabati, nonostante la temperatura fosse gradevole, ma non torrida quindi favorevolissima per frequentare il mercato, l’affluenza è stata scarsissima, tutti lamentano incassi bassissimi. Parliamo del periodo estivo, il migliore per i mercati, e facciamo presente che anche d’estate tira sempre vento costringendoci a lavorare in condizioni molto precarie. Torniamo a chiedere che venga trovata una soluzione in centro, il più presto possibile, in quanto le nostre microaziende sono in forte sofferenza. Ricordiamo ancora che il mercato di Avezzano, prima dello spostamento, era il 2° in Abruzzo.

Il Commissario Prefettizio, dottor Mauro Passerotti

Facciamo appello al Commissario Prefettizio, dottor Mauro Passerotti, ed ai dirigenti comunali, affinché collaborino con noi, associazioni di categorie, per una soluzione velocissima del problema. In caso opposto sarà cosa certa un abbandono di massa degli ambulanti tanto da rendere il mercato di Avezzano un piccolo mercato, non più attrattivo per tutta la Marsica, e si darà la spallata finale alla chiusura di molte aziende ambulanti marsicane, con gravi ripercussioni per tutto il tessuto sociale ed economico del nostro territorio».

Sicuramente, a questo punto, il Commissario Passerotti, che fino ad ora ha dato prova di ascolto, vicinanza ai cittadini ed efficienza, cercherà di dare una risposta razionale e concreta agli ambulanti, ed anche ai tanti cittadini che chiedono il ritorno del mercato in centro, muovendo anche quegli uffici e dirigenti comunali che, sin dal mese di aprile, avrebbero dovuto provvedere a ciò così come da giusta delibera del Consiglio comunale del 29 aprile scorso. I fatti sono noti. Le conseguenze pure ed è inutile lo strepitìo di chi, ora, vorrebbe addossare ad altri le responsabilità delle proprie azioni.

MOZIONE MERCATO MAGGIORANZA 29 Aprile 2019

Il voto della maggioranza nel Consiglio del 29 Aprile 2019