AVEZZANO. MERCATO DEL SABATO. SI AVVICINA IL RITORNO IN CENTRO

Incontro in Municipio fra i rappresentanti degli ambulanti di Fiva-Confcommercio, Cidec e Confesercenti con il dirigente De Santis ed il funzionario Partemi

AVEZZANO – Torna di moda nel Comune di Avezzano il confronto e l’ascolto. Dopo i 23 mesi e 10 giorni di chiusura totale da parte dell’Amministrazione comunale sfiduciata dal Consiglio comunale lo scorso 8 giugno 2019, uffici comunali e rappresentanti degli ambulanti sono tornati a parlarsi.

E l’incontro è andato anche molto bene visto che ormai si parla apertamente di un ritorno in tempi brevi del mercato del sabato in centro.

Giovanni Cioni

Roberta Masci

Carlo Rossi

Questa la nota diffusa dai segretari di Fiva-Concfommercio, Cidec e Confesercenti, Gianni Cioni, Roberta Masci e Carlo Rossi: «I rappresentanti delle associazioni di categoria dei commercianti ambulanti, Giovanni Cioni,  Fiva-Confcommercio, Roberta Masci, Cidec, Carlo Rossi, Confesercenti, oggi hanno incontrato il Dirigente comunale, architetto Massimo De Santis, e il Funzionario Pasquale Partemi.

Si è fattivamente e concretamente parlato del ritorno in centro del mercato del sabato. La dislocazione proposta dalle associazioni di categoria è la seguente:

  • Via Mazzini;
  • Piazza della Repubblica;
  • via 24 Maggio (zona ARSA).

Il dirigente ed il funzionario del Comune di Avezzano, una volta esaminato il progetto portato alla loro attenzione, hanno dichiarato che la proposta è fattibile e che lavoreranno per effettuare una planimetria adeguata.

Fra 10 giorni ci sarà un nuovo incontro nel quali ci verrà presentata detta la planimetria e, se andrà tutto per il verso che tutti a questo punto si augurano, si potrà andare avanti velocemente per un ritorno in centro del mercato.

Cogliamo l’occasione per chiarire che la determina per il mercato in zona nord è stata fatta perché altrimenti il mercato non si sarebbe potuto svolgere e questo perché, come ahinoi ben noto, i sei mesi di prova sono scaduti da tempo. I segretari di Fiva-Confcommercio – Cidec – Confesercenti, Giovanni Cioni, Roberta Masci, Carlo Rossi».