METEO: LE PREVISIONI PER QUESTO WEEKEND, ALLARME GRANDINE

BREAK TEMPORALESCO, POSSIBILI FENOMENI LOCALMENTE INTENSI

Ad Avezzano oggi cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi, con nubi in aumento fino a cieli nuvolosi in serata, ma nella notte sono previste precipitazioni, sono previsti 3mm di pioggia. Durante la giornata di oggi la temperatura massima registrata sarà di 33.6°C, la minima di 16°C, lo zero termico si attesterà a 3933m. I venti saranno al mattino assenti o deboli e proverranno da Nord, al pomeriggio deboli e proverranno da Sud-Sudovest. Allerte meteo previste: afa.

Nel settore climatico Piana del Fucino – Marsica

Al mattino Sereno, al pomeriggio Nubi sparse con ampie schiarite, la sera Nubi sparse e schiarite, la notte Nubi sparse con possibili piovaschi.

Evoluzione meteo Abruzzo

SABATO: l’alta pressione inizia a cedere sul suo bordo nord-occidentale ma garantirà ancora una giornata piuttosto soleggiata e molto calda tra Marche e Abruzzo, con massime pomeridiane anche localmente superiori ai 35°C sulle aree subappenniniche per effetto Garbino. Nel pomeriggio non si esclude tuttavia la formazione di qualche focolaio temporalesco in Appennino e sulle aree costiere marchigiane, qui per effetto della convergenza dei venti di Scirocco e Garbino; qualche focolaio temporalesco non escluso anche sull’Appennino abruzzese. Venti a regime di brezza, locali rinforzi negli eventuali temporali. Mari poco mossi.

MATTINA

POMERIGGIO

SERA

 

 

 

 

 

DOMENICA: l’anticiclone africano cede definitivamente sotto la spinta di più fresche ed instabili correnti nord atlantiche collegate a una circolazione depressionaria che raggiungerà l’Italia in mattinata. Giornata caratterizzata da rovesci e temporali anche forti nelle Marche, specie nella prima parte del giorno, con rischio anche di nubifragi e grandinate. Inizialmente più soleggiato sulle coste abruzzesi ma già con primi temporali sull’Appennino, che nel corso del pomeriggio sconfineranno anche sul resto dell’Abruzzo, sebbene in maniera più localizzata e meno intensa rispetto alle Marche. Temperature in calo apprezzabile a partire dai settori marchigiani. ATTENZIONE: previsione ancora piuttosto incerta, soggetta ad ulteriori modifiche nei prossimi aggiornamenti.

MATTINA

POMERIGGIO

SERA

 

 

 

 

 

L’anticiclone subtropicale che ha caratterizzato quest’ultima settimana verrà improvvisamente eroso da un’intensa perturbazione atlantica che determinerà un vero e proprio break estivo al Centro-Nord a partire dal pomeriggio-sera di sabato. Tuttavia la giornata di sabato risulterà ancora in gran parte soleggiata e molto calda tra Marche e Abruzzo grazie ai venti di Garbino che favoriranno il raggiungimento di temperature anche localmente superiori ai 35°C sulle aree subappenniniche e fino a 32-33°C anche sulle coste; nel tardo pomeriggio e in serata tendenza alla formazione di temporali sulle coste delle alte Marche e localmente sui settori appenninici, i quali risulteranno più diffusi sulle Marche nel corso di domenica con il passaggio del fronte freddo al Centro-Nord, a carattere più sparso in Abruzzo. La situazione andrà poi migliorando da lunedì grazie all’allontanamento del vortice depressionario verso l’Est Europa, seppur con ancora residua variabilità e con possibili temporali di calore pomeridiani in Appennino tra lunedì e martedì.

3Bmeteo