INCIDENTE SUL LAVORO. GRAVE UN UOMO DI CAPISTRELLO

Messaggio Pubblicitario Elettorale

Secondo gli ultimi aggiornamenti l'uomo avrebbe perso l'utilizzo di un occhio

CAPISTRELLO – Grave incidente sul lavoro per un uomo di 54 anni di Capistrello.
Sergio Bucci, rientrato da poco in paese, dopo essere stato per un periodo di tempo ad Ostia,  lavora per una ditta che si occupa della messa in sicurezza delle autostrade.

Pare che durante un’operazione di getto di calcestruzzo per la messa in sicurezza del viadotto che si trova nei pressi dell’uscita di Sulmona, l’operaio sia stato colpito dal braccio meccanico di una pompa autocarrellata. Un incidente del tutto imprevedibile dato che si tratta di movimenti che chi svolge questo tipo di lavoro compie quotidianamente.

Immediatamente i colleghi hanno allertato il 118, giunto sul posto in eliambulanza, che ha trasportato il ferito dapprima all’ospedale di Sulmona per poi trasferirlo all’ospedale San Salvatore di L’Aquila. L’uomo si trova attualmente ricoverato nel reparto di neurochirurgia.

Secondo notizie dell’ultima ora, pare che l’operaio abbia perso l’utilizzo di  un occhio e i medici stanno tentando in tutti i modi di recuperare l’altro. Ha inoltre un vasto ematoma cerebrale che sembra destare serie preoccupazioni.

La comunità di Capistrello, profondamente scossa dalla notizia, in queste ore sta vivendo momenti di apprensione per le gravi condizioni dell’uomo, conosciuto da tutti come una persona dedita al lavoro e di animo buono. Tutti sperano che il delicato intervento chirurgico per la riduzione dell’ematoma, cui l’uomo dovrebbe essere sottoposto a breve, riesca nel migliore dei modi.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

Messaggio Pubblicitario Elettorale