È IL PROFESSOR ROBERTO TESTA IL NUOVO DIRETTORE GENERALE DELLA ASL AVEZZANO-SULMONA-L’AQUILA

Docente alle università La Sapienza e Tor Vergata di Roma, ha già diretto Asl e aziende ospedaliere in altre regioni

AVEZZANO – La Asl una e trina, Avezzano, Sulmona, L’Aquila, ha finalmente il suo nuovo Direttore Generale. Lo ha nominato il Presidente della Regione, Marsilio, in serata,  prendendo un po’ tutti in contropiede.

Il Presidente Marsilio, infatti, nel pomeriggio di oggi ha firmato i decreti di nomina dei direttori generali delle Asl di Avezzano-Sulmona-L’Aquila e Lanciano-Vasto-Chieti. In molti ritenevano che la comunicazione sarebbe stata data domani, mercoledì, e invece tutto è stato ufficializzato in poche ore.

ROBERTO TESTA DG ASL1

Roberto Testa, nuovo Dg Asl1

Marsilio, preso atto dell’espletamento dell’iter previsto dalla normativa da parte della Commissione regionale, ha nominato per la Asl di Avezzano-Sulmona-L’Aquila il dottor Roberto Testa, che vanta un’articolata esperienza professionale nell’organizzazione dei servizi sanitari territoriali con una particolare attitudine al problem solving. Il professor Testa, 57 anni, è specializzato in Igiene ed Organizzazione dei Servizi Ospedalieri, è dal 2009 ha ricoperto l’incarico di Direttore Sanitario dell’Inmp (Istituto Nazionale per la promozione della salute delle popolazioni Migranti ed il contrasto delle malattie della Povertà), quindi è stato Direttore generale della Asl di Frosinone e vanta esperienze in importanti aziende ospedaliere e sanitarie in diverse regioni italiane. Studioso ed esperto di sistemi organizzativi ed evolutivi della Sanità, conta molte pubblicazioni oltre a rivestire l’incarico di docente universitario presso gli atenei La Sapienza e Tor Vergata a Roma.

L’incarico che lo aspetta non è esattamente dei più semplici. Dovrà risolvere problemi strutturali, di servizi, e di carenze di personale divenute ormai storiche ed endemiche nella sanità aquilana, senza parlare degli squilibri tra costa ed interno e, all’interno della provincia dell’Aquila, fra capoluogo e zone montane.