CELANO. NEGATO L’INGRESSO AL NIGHT DANNEGGIA LE AUTO DEI CLIENTI

CELANO – Per un marocchino di 35 anni, accusato del reato di danneggiamento si sono chiuse le indagini. All’uomo fu vietato l’ingresso in un locale notturno perché in precedenza aveva già creato problemi, a quel punto andato in escandescenza, preleva dalla sua auto una zappa e inizia a colpire, infrangendo i vetri, due auto, tra cui quella del proprietario e di un cliente. Sul posto intervennero i carabinieri della stazione di Celano.

L’uomo è difeso dagli avvocati Luca e Pasquale Motta.