POLIZIA DI STATO: DENUNCIATI DUE GIOVANI PER DETENZIONE E CESSIONE DI SOSTANZA STUPEFACENTE E SOTTOPOSTA AD ARRESTI DOMICILIARI UNA DONNA

L’AQUILA – Durante lo scorso fine settimana, personale della Squadra Volante ha denunciato in stato di libertà due giovani per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e sottoposto una donna agli arresti domiciliari.

Nello specifico, nel pomeriggio di sabato gli operatori della Volante hanno eseguito un provvedimento di misura cautelare degli arresti domiciliari, quale aggravamento di pena, nei confronti di una 60enne, italiana, che sistematicamente violava il provvedimento di divieto di avvicinamento ad un’altra donna a cui era stata sottoposta.

Mentre nella serata di sabato, nell’ambito dell’attività di controllo del territorio, rivolta in particolare a contrastare fenomeni di spaccio tra i giovani, sia in età scolastica che nei luoghi maggiormente frequentati dagli studenti, sono stati controllati tre giovani, neo maggiorenni e di nazionalità albanese, in Viale Gran Sasso.

Nel corso del controllo è stato necessario svolgere ulteriori e più approfonditi accertamenti, pertanto gli stessi sono stati accompagnati in Ufficio e al termine dell’attività di verifica uno di loro, trovato in possesso di alcuni grammi di marijuana, è stato denunciato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nel pomeriggio di domenica, in via Alcide De Gasperi, sono stati fermati due ragazzi, di  nazionalità italiana anche loro poco più che maggiorenni, ed uno di essi è stato trovato  in possesso di circa 13 grammi di Hashish e di un coltello a serramanico.

Anche in questo caso è stato  necessario accompagnare i due giovani in ufficio al fine di verificare la posizione di entrambi; eseguiti tutti i riscontri uno dei due è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e per porto di arma bianca.