RIAPERTI GLI INCROCI DI VIA TRIESTE E CORSO DELLA LIBERTÀ, TORNERÀ LA GENTE IN CENTRO?

AVEZZANO – Questa mattina sono stati riaperti gli incroci di via Trieste e Corso della Libertà, a primo colpo d’occhio ci è sembrato che la circolazione del traffico sia stata più fluida e soprattutto il pezzo ormai agonizzante del corso sia tornato a movimentarsi.

Scongiurati ormai i dubbi sulla tenuta della nuova pavimentazione, con il presidio dell’Architetto Cardone, che ha soddisfatto e risposto alle curiosità delle persone che gli ponevano quesiti sulla tenuta della nuova strada.

L’ architetto afferma: “La nuova pavimentazione, come da progetto, è “carrabile”, però, i veicoli in transito non devono superare il peso di 18.000 kg (circa il peso di un autobus della SCAV) , e mantenere una velocità limitata, onde evitare il danneggiamento della nuova pavimentazione.”

Non mancano, tuttavia, le polemiche da parte di alcuni cittadini ed ex amministratori, ribadendo che nel tratto di isola pedonale, aggiunto alla già grande piazza, ora non si possa più ritrovare un luogo dove respirare aria più pulita, al riguardo, la nostra domanda nasce spontanea, ma la lasciamo formulare a voi lettori..

WhatsApp Image 2019-09-26 at 17.57.33 (1)