L’ASSESSORE ALESSANDRA DI GIROLAMO DEL COMUNE DI TAGLIACOZZO ELETTA PRESIDENTE DEL G.A.L. GRAN SASSO – VELINO

TAGLIACOZZO – Alessandra Di Girolamo, dottoressa in economia e commercio e Assessore alle politiche sociali e dello sport del Comune di Tagliacozzo è il nuovo Presidente del G.A.L. Gran Sasso-Velino. Eletta con i voti della maggioranza dei consiglieri, succede a Roberto Donatelli che attualmente ricopre l’incarico di presidente della Confocommercio dell’Aquila.

Il G.A.L. è un organismo no-profit, che coinvolge le principali realtà economiche ed amministrative presenti sul territorio e che mira a favorire una crescita integrata dell’area. Il Gruppo di Azione Locale “Gran Sasso-Velino” è stato costituito il 21 aprile del 2010 nella forma giuridica di Società Cooperativa e nel 2016 è stato reso nella forma della Società Consortile Cooperativa a responsabilità limitata.

Del G.A.L. “Gran Sasso Velino” fanno parte enti pubblici e privati. Nello specifico, 53 sono i soci di questo Raggruppamento di Azione Locale del quale e divenuta presidente Alessandra Di Girolamo. Tra gli altri la Provincia di L’Aquila, il Comune di Tagliacozzo, la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura, il Parco Nazionale Gran Sasso – Monti della Laga, l’Università degli Studi di L’Aquila; ed ancora la Coldiretti, la Confartigianato, la Confcommercio, la Confesercenti e l’Apindustria; l’Associazione nazionale per la tutela dell’ambiente, l’Associazione Prometeo ed altre importanti realtà del territorio provinciale.

Alessandra Di Girolamo presiederà il Consiglio d’amministrazione del G.A.L. Gran Sasso-Velino che è formato da 8 consiglieri ed è l’organismo che esegue le decisioni dell’assemblea o quelle scaturite dai processi di concertazione con gli attori del territorio.

Tra le molteplici finalità del G.A.L. Gran Sasso-Velino, la promozione dello sviluppo rurale, la crescita culturale, il miglioramento dell’ambiente e del paesaggio, l’incremento dello sviluppo socio-economico, turistico e culturale, investire nella qualità e nel benessere delle comunità locali, la costruzione di modelli di sviluppo per il futuro dei giovani.

Le prime dichiarazioni della neo-eletta presidente sono state: “Sono veramente onorata del prestigioso incarico che mi è stato conferito, incarico che per me rappresenta sia un grande onore, sia un grande onere, dovendo raccogliere e proseguire l’azione dei Presidenti miei predecessori quali Bruno Petrei e Roberto Donatelli. Metterò nella mia azione quotidiana tutto il mio entusiasmo, nella convinzione di avere un CdA ed una Struttura che sapranno sostenermi e coadiuvarmi nel difficile compito del rilancio del nostro territorio in un momento di grande difficoltà generale.

Ci apprestiamo in questi giorni – ha concluso Di Girolamo – a dare l’avvio ai primi due progetti del GAL sul distretto Rurale e sullo sviluppo turistico sostenibile: un lavoro che ho seguito da consigliera e che, a maggior ragione, mi vede coinvolta, ancora di più nella responsabilità di Presidente”.

Vivissima soddisfazione è stata espressa dal Sindaco della Città di Tagliacozzo Vincenzo Giovagnorio che, anche a nome degli altri componenti della squadra amministrativa si è complimentato con il proprio Assessore Di Girolamo. “Alessandra è una donna che saprà mettere a frutto delle finalità del G.A.L. Gran Sasso-Velino i propri preziosi carismi. Piglio manageriale, preparazione culturale, saggezza e capacità di mediazione, mette al primo posto la visione strategica e va diritta al risultato. E’ un orgoglio per la nostra Amministrazione avere una collaboratrice così stimata anche in organismi extracomunali”.