PIAZZA RISORGIMENTO SI COLORA DI VERDE CON IL WWF PER LA GIORNATA URBAN NATURE

AVEZZANO – Piazza Risorgimento si colora di verde, verde come l’iniziativa ecologista organizzata dal WWF per sensibilizzare l’opinione pubblica circa il tema ambientale, informando sui rischi connessi all’utilizzo intensivo delle fonti energetiche non rinnovabili, come il petrolio, il carbone ed il gas naturale e sui vantaggi salutistici derivanti da quelle rinnovabili (solare, eolica, idroelettrica etc.).

Uno stile di vita più salubre può contribuire non poco alla salvaguardia ed alla protezione del nostro Pianeta e della nostra specie ed in quest’ottica si inscrivono le iniziative programmate per la giornata, come ci spiega Antonello Santilli, Presidente WWF Abruzzo Montano.

Presidente Santilli, qual è il messaggio di oggi, perché siete qui?

“Noi siamo in Piazza Risorgimento per festeggiare ‘Urban Nature’, una manifestazione a livello nazionale che il WWF organizza per far conoscere a tutte le persone e soprattutto ai bambini che anche nelle città esiste una biodiversità e una natura.

Il messaggio è quello che noi nelle nostre città dobbiamo vivere sempre più in simbiosi con la natura e con la sostenibilità perché l’inquinamento ormai è arrivato a livelli eccessivi. Oggi vogliamo sensibilizzare le persone ad utilizzare il meno possibile la macchina.
Abbiamo organizzato una biciclettata sulla ciclabile per farla scoprire e far capire che è una pista sicura ed è piacevole muoversi con la bici anziché con l’auto.
Poi abbiamo pensato ad altre attività per i più piccoli, per spiegare come vivono gli alberi; faremo vedere delle foglie al microscopio per mostrare che anche esse sono esseri viventi come noi. – Conclude SantilliQuesti gli intenti.”

Il patrocinio a tale evento offerto da Ambecò, Ambiente e Comunicazione, con sede in Avezzano – società cooperativa a r.l. che fornisce supporto alle diverse realtà presenti sul territorio nella consapevolezza del fondamentale ruolo svolto dalla formazione quale strumento di sviluppo delle varie professionalità e competenze nei vari settori in cui si esplica il vivere civile, dimostra la particolare attenzione posta  alla veicolazione di un messaggio che deve arrivare a tutti, la tutela di un bene comune, l’ambiente.