A COLLARMELE UN INCONTRO PER IMPARARE LA “DISOSTRUZIONE DELLE VIE AEREE NEI BAMBINI E NEGLI ADULTI”

LA “DISOSTRUZIONE DELLE VIE AEREE NEI BAMBINI E NEGLI ADULTI”

Si svolgerà sabato 16 novembre alle ore 15 a Collarmele il corso di “Disostruzione delle vie aeree nei bambini e negli adulti”.

AVEZZANO – Il corso, organizzato da un gruppo di cittadini, prevede la partecipazione della dottoressa Anastasia Fusco e si svolgerà presso la sala E. De Filippo. L’ingresso è gratuito ed è rivolto a chiunque sia interessato a partecipare.

Se un corpo estraneo, sia esso del cibo o un piccolo oggetto, va ad ostruire le nostre vie respiratorie bisogna intervenire rapidamente affinché esse possano essere liberate. Si tratta di un evento accidentale e fortuito ma potenzialmente pericoloso.

Per quanto riguarda i bambini ancora oggi si registra un elevato numero di decessi per soffocamento da corpo estraneo, almeno cinquanta all’anno. Secondo le statistiche la maggior parte degli episodi di soffocamento si verifica nella fascia di età compresa tra i 6 mesi e i 3 anni e tra le cause più comuni ci sono il cibo e i giocattoli. Per cui un’ottima conoscenza delle cause e preparazione su come agire in questi casi è fondamentale per evitare la morte dei bambini o conseguenze dannose.

Anche se nell’adulto l’ostruzione delle vie aeree rimane un evento raro può comunque verificarsi e un tempestivo intervento può rendere la maggior parte dei casi risolvibili. La conoscenza delle manovre da effettuare è importante, agire nell’immediato potrebbe essere fondamentale per salvare una vita.