CELANO CALCIO, CI RISIAMO! PARI PER AVEZZANO IN CASA

AVEZZANO – Ancora una sosta per le nazionali, con gli azzurri già qualificati ai prossimi europei dal turno scorso. Ferme dunque serie A e B, sono scese comunque in campo tutte le altre abruzzesi, con risultati però che non hanno rispettato le attese.

I biancazzurri locali escono sconfitti per 3 reti a 0 in casa contro la capolista Mutignano, che con le reti di Petre, Ndiaye e Di vittorio consolidano il loro primato in classifica.

Per il Celano ancora una domenica contraddittoria dopo la bella prestazione della scorsa, sperando che nello scontro diretto del prossimo turno, in casa del Piano della Lente, i ragazzi riescano a trovare i tre punti che consentirebbero di agganciare, a quota 15 in classifica, proprio i Teramani.

E’ andata meglio all’Avezzano che pareggia in casa contro i machigiani del Montegiorgio.

Marchionni risponde a Puglielli con le reti tutte nel primo tempo, un buon risultato tutto sommato, vista anche la differenza in classifca fra le 2 compagini.

Restando in serie D girone F pareggi per 1-1 del Pineto in casa contro il Matelica e per la Vastese fra le mura amiche contro il Porto Sant’Elpidio, mentre esce ancora una volta sconfitto il Chieti per 2-0 sul campo del Vastogirardi.

Anche il Giulianova, ha una battuta d’arresto, perdendo per 1-0 a Jesi, mentre prosegue il cammino in testa alla classifica per il Notaresco che batte per 2-0 il Cattolica.

In Serie C girone C, il pari e patta per il Teramo in casa contro la Ternana, con i biancorossi che si stabilizzano in classifica a quota 22, ma qui la notizia e’ un’altra.

Il presidente Franco Iachini, nell’intervista post gara, a dichiarato che che nelle prossime 3 gare interne, la societa’ devolvera’ 1 euro per ogni spettatore presente a 2 associazioni umanitarie di volontariato locali, è prorpio il caso di dire che questo è  il calcio che ci piace.