RUGBY: AVEZZANO A PUNTEGGIO PIENO DOPO DECISIONE CORTE FEDERALE; DOMENICA IN CASA CONTRO LA US ROMA

AVEZZANO – Primi a punteggio pieno, avendo vinto cinque partite su cinque da inizio stagione. È questa la situazione in classifica dell’Avezzano rugby in seguito alla decisione della corte d’Appello federale che ha accettato il ricorso dei gialloneri in merito alla sconfitta a tavolino nella prima partita di campionato contro il Catania.  “Apprendo con gioia che la Corte abbia accettato il nostro ricorso ed omologato il risultato ottenuto sul campo – ha commentato il presidente Alessandro Serittimi sarebbe dispiaciuto che, per fatti non imputabili alla società, i nostri atleti fossero stati privati di una vittoria ampiamente conquistata”.

I gialloneri erano stati penalizzati con la sconfitta per un problema burocratico ritenuto dalla Corte non dipendere dalla società marsicana. “Ogni successo domenicale è frutto del lavoro compiuto durante la settimana, di duri allenamenti effettuati con ogni condizione climatica, di tanta passione e divertimento – ha precisato Seritti –  ora bisogna guardare avanti e pensare positivamente a questo campionato che nella prima fase ci ha regalato tante belle emozioni”. .

Domenica i gialloneri affronteranno in casa, alle 14 e 30, la US Roma alla ricerca del sesto risultato utile consecutivo. “ Sono molto contento per l’esito del ricorso – ha sostenuto il tecnico Rotilio- soprattutto sono contento per i giocatori, che avevano vinto sul campo; la società – ha concluso il tecnico –  si è dimostrata ancora una volta all altezza della situazione, ha avuto un ruolo determinante in questa battaglia legale e la ringrazio”