TRASACCO. SCOPPIA AUTO AD IMPIANTO GPL, MA PER FORTUNA SOLO TANTA PAURA

TRASACCO – Tanta paura ieri a Trasacco quando in via Adige, intorno alle ore 17, si è sentito un forte boato a causa dello scoppio di un’Alfa Romeo 156 alimentata a Gpl. Il proprietario U. C., settantunenne del posto, salendo in auto non si è accorto che l’abitacolo era saturo di gas e nell’accendere una sigaretta ha dato luogo alla deflagrazione che ha provocato l’esplosione del vetro anteriore, lunotto posteriore e del cofano senza, però, che il veicolo prendesse fuoco.

L’anziano guidatore rimasto stordito, fortunatamente, non ha riportato ustioni di serie entità tanto che, dopo essere stato portato al pronto soccorso di Avezzano per accertamenti, è stato dimesso ed è tornare a casa.

Alla base dell’incidente una fuga di gas causata da un difetto nel funzionamento del serbatoio del Gpl che si è propagato ed ha saturato l’interno del veicolo.
Allertati dai residenti di Trasacco, sono intervenuti sul posto i Carabinieri della locale stazione, i Vigili del Fuoco di Avezzano e un’ambulanza del 118.