“THE LAST MAN IN ALEPPO” ARRIVA AL CINEMA ETTORE SCOLA DI PESCASSEROLI – IL PROGRAMMA

PESCASSEROLI – Sabato 14 dicembre il docufilm “The Last Men in Aleppo” arriva a Pescasseroli, grazie alla collaborazione tra il Cinema Ettore Scola gestito dall’organizzazione Pescasseroli è W, Hayat Onlus e i fondatori di Aleppo Media Center (AMC), per puntare i riflettori sulla verità di ciò che sta succedendo e continua a succedere da 8 anni in Siria.

“The Last Men in Aleppo” nasce dalle immagini registrate quotidianamente ad Aleppo dai volontari dei White Helmets tra il 2013 e il 2016, raccolte da Aleppo Media Center. Il film, che ha vinto numerosi premi tra cui un Oscar, è un racconto fedele delle giornate dei volontari che sempre per primi arrivano nei luoghi di Aleppo dove i bombardamenti distruggono case, vite, persone, bambini. È la storia di Khaled, Mahmoud e Subhi e delle loro ricerche instancabili dei sopravvissuti tra le rovine degli edifici crollati e della cura dei corpi di chi non ce l’ha fatta.

PROGRAMMA

h. 17:30: Presentazione di Hayat Onlus e del progetto Amal al Hayat Merkezi, un centro comunitario a Gaziantep, Turchia, per bambini e donne siriani, aperto in collaborazione con l’ong Amal for Education. Tutti i fondi raccolti con la proiezione del film andranno a sostenere questo progetto.

h. 17.45: Proiezione del docufilm “The Last Men in Aleppo”.

h. 19.30: Spazio per domande e dibattito in video conferenza con Hasan Kattan, co-regista di Last Man ad Aleppo per presentare il documentario e spiegare come è la situazione attuale in Siria e nella zona di confine Siria-Turchia, dove opera Hayat Onlus. Hasan è membro fondatore di Aleppo Media Center e ad oggi è rifugiato in Turchia, paese da cui non può muoversi perché gli viene negata la possibilità di ottenere un visto.

Il biglietto d’ingresso sarà a donazione libera a partire da 5 euro.
Il documentario è sottotitolato in italiano. L’intero incasso sarà devoluto al progetto

Info e contatti:
Hayat Onlus: Erika Capasso | erika.capasso@hayatonlus.org
Cinema Ettore Scola gestito dall’organizzazione Pescasseroli è W;
Peppe Vitale | peppe@roadtelevision.it