TRASACCO. PARTITI I LAVORI DELLA VARIANTE 36 E 37, CARREGGIATA MAGGIORE DI 7 METRI

TRASACCO –  Iniziati ufficialmente i lavori per il ripristino della variante 36-37.

Enorme soddisfazione espressa dal Sindaco Cesidio Lobene. “Questa mattina sono partiti i lavori, possiamo annunciare ufficialmente che abbiamo concluso l’iter iniziato dall’amministrazione Quaglieri”.

L’importo di spesa previsto è poco meno di 300mila euro e sono tutti fondi comunali. La procedura di esproprio dei terreni è stata ultimata e questo consentirà di allargare la carreggiata su via Nassirya  fino a 7mt, di apporre le protezioni laterali ed allargare le principali vie di accesso alla variante di collegamento, ovvero Strada 36 e 37.

Se la situazione meteorologica gioca a favore l’ultimazione dell’opera è prevista in 60 giorni.

Per la cittadina di Trasacco si va a riqualificare il centro urbano, in quanto si eviterà il passaggio per le vie cittadine dei mezzi pesanti.

“Sono Enormemente soddisfatto. E’ stato un processo lungo – afferma Lobene – , se ne parla da diversi decenni e finalmente possiamo dare il via a quest’opera molto importante per la viabilità del Paese e di tutta quanta la sua parte bassa”.