VINO&VINILE: L’ASSOCIAZIONE ALTOGRADIMENTO RIPERCORRE LA STORIA DEL VINILE

Comunicato stampa

AVEZZANO – Tutto pronto per Vino&Vinile, l’evento con cui l’associazione ALTOGRADIMENTO intende ripercorrere la magnifica storia del Vinile e la sua forte connessione con il vino attraverso un’esposizione ed una degustazione aperta a tutti.
“La lunga storia del disco in vinile e l’alone di nostalgia che lo circonda, nonché la recente ritrovata voga per il supporto analogico, ci ha condotti a voler far conoscere anche ai più giovani il valore di questa invenzione e la sua evoluzione nel tempo”, affermano gli organizzatori Gianni Iezzi e Mario Pisotta.
L’evento si svolgerà Venerdì 20 dicembre nella sala Pro loco di Avezzano, in via Camillo Corradini, 75.
Il programma prevede alle 15 un’esposizione storica di supporti musicali e vinili affiancata dal progetto di arte figurativa “ROCK ART“, a cura dei ragazzi del Liceo Artistico Bellissario.
Nel corso dell’esposizione sarà possibile praticare lo SWAP, il libero scambio di vinili tra i visitatori.
I visitatori saranno omaggiati da una degustazione di vini d’Abruzzo nel corso della quale la sommelier Eleonora Cipolloni metterà in risalto la relazione storica tra il vino, la musica ed il vinile.
La giornata si concluderà con una conferenza sul tema dell’evoluzione storica dei supporti musicali in cui interverranno i partner dell’associazione, Walter Di Renzo, di Radio Stella, Paul Jockey, dj e speaker radiofonico e Walter Anile, storico e commerciante di vinili.