CELANO. I RAGAZZI DEL ’79 E LA SOLIDARIETÀ. DONATI CONTRIBUTI AL CENTRO PETER PAN E ALLA MISERICORDIA

Messaggio politico elettorale

CELANO – Hanno compiuto 40 anni i ragazzi del ’79. Hanno brindato, hanno festeggiato, si sono divertiti durante tutto l’anno, hanno ricordato ed hanno donato.

Tra i quarantenni c’era Luca, scomparso prematuramente all’affetto dei propri cari il 10 settembre del 1994, a soli 15 anni…il tempo non ha cancellato il suo ricordo,è rimasto indelebile. Il 29 marzo scorso avrebbe compiuto 40 anni. Per lui è stata celebrata una santa messa, ai genitori e fratelli, i suoi coetanei hanno donato una foto ritratto.

Tra loro ci sono Armida e Angelo, sono ospiti del centro diurno “Peter Pan” (Anffas) di Celano, che da anni offre sul territorio un servizio di aiuto e integrazione sociale ai ragazzi diversamente abili e alle proprie famiglie.

I ragazzi del ’79 hanno contribuito, con una donazione a favore del centro, al sostegno quindi dei progetti e delle attività svolte dagli ospiti della struttura che ogni giorno sono affiancati da operatori e volontari specializzati nel settore. La donazione di un assegno (simbolico) di circa 500 euro è avvenuta proprio nella struttura, dove non sono mancati momenti di allegria e festa.

Nell’occasione hanno devoluto anche un piccolo contributo per l’acquisto di una nuova autoambulanza per la Misericordia di Celano.
Non solo festeggiamenti, quindi, che si sono conclusi il 14 dicembre scorso con una cena finale, ma anche tanta solidarietà e aiuto concreto nei confronti del prossimo.

Messaggio politico elettorale