TAGLIACOZZO: BILANCIO DI PREVISIONE FINANZIARIA 2020 – 2022 APPROVATO IN CONSIGLIO COMUNALE. RISPETTATA LA DATA DI SCADENZA ORDINARIA DI APPROVAZIONE ENTRO IL 31 DICEMBRE

Messaggio Pubblicitario Elettorale

TAGLIACOZZO – L’Amministrazione comunale di Tagliacozzo, in data odierna 27 dicembre, ha approvato in Consiglio comunale il Bilancio di previsione finanziaria 2020 – 2022. Era da più di 25 anni che non accadeva di ratificare l’atto più importante di un’amministrazione entro la data canonica del 31 dicembre. Questo traguardo è il risultato di un lavoro serio continuo e incessante portato avanti sia dalla Maggioranza sia dai Dirigenti comunali. La puntualità nell’approvazione dell’atto consentirà all’Amministrazione comunale di ricominciare a lavorare già dal prossimo 1° gennaio alle molte opere poste in cantiere e ai tantissimi impegni che questa Amministrazione ha assunto nei confronti della popolazione.

Tante le novità, nonostante le ristrettezze economiche e la diminuzione dei trasferimenti da parte dello Stato centrale cui devono far fronte in generale tutti gli enti comunali e nonostante, anche per quest’anno, non sia stato previsto dall’Amministrazione comunale alcun aumento della pressione fiscale a carico dei Cittadini Confermati e aumentati tutti i Capitoli di bilancio legati alle più importanti attività amministrativo-politiche: cultura, sport, politiche sociali e decoro urbano, su cui questa Amministrazione ha molto investito in questi tre anni per valorizzare al massimo la vocazione turistica del Territorio comunale e della Città di Tagliacozzo.

Particolare attenzione all’innovazione tecnologica per cui sono stati previsti investimenti per l’attuazione definitiva del progetto riguardante la fibra ottica, l’installazione del wi-fi gratuito, di totem multimediali per l’informazione e comunicazione ai cittadini e ai turisti e le colonnine per la ricarica delle auto elettriche in punti strategici della Città. Tutto ciò per rendere Tagliacozzo una città al passo con i tempi ed ecologicamente all’avanguardia.

Perno fondamentale della politica portata avanti dall’Amministrazione comunale è il capitolo delle opere pubbliche: oltre alla ormai consolidata attenzione per l’edilizia scolastica, che nelle prossime settimane vedrà la posa della prima pietra del nuovo Campus Scolastico, è prevista l’ulteriore messa in sicurezza e l’ampliamento dell’Asilo comunale. Inoltre, sono in fase di ultimazione i lavori di riqualificazione di Via Borgo Vecchio e tra le altre opere pubbliche previste su tutto il Territorio comunale e il Capoluogo si evidenzia il rifacimento dei marciapiedi del quartiere Giorgina, di Villa San Sebastiano, della Torretta e del lato sud di Piazza Duca degli Abruzzi. Anche nel bilancio approvato quest’anno è stata mostrata particolare attenzione per le manutenzioni e la cura delle Frazioni.

Importanti stanziamenti anche a sostegno degli allevatori e degli agricoltori del nostro Territorio comunale, i quali vedranno risolte due importantissime problematiche con interventi che saranno messi in opera già dalla prossima primavera: la pulizia delle strade interpoderali e l’installazione di un telo geotessile a risolvere l’annosa problematica riguardante l’approvvigionamento idrico per gli animali al pascolo in località Piana del Pozzo.

Opere pubbliche rilevanti sono previste a sostegno delle politiche sportive e sociali. A brevissimo sarà inaugurato il rinnovato Stadio “Luca Poggi” su cui è stato realizzato l’inerbimento sintetico del campo da gioco, il rifacimento completo dei locali degli spogliatoi e delle tribune per il pubblico. L’Amministrazione è inoltre già a lavoro per il reperimento di ulteriori fondi per la riqualificazione e l’omologazione della pista di atletica. Stanziata in bilancio la cifra per la realizzazione di un parco bimbi inclusivo con l’abbattimento delle barriere architettoniche.

Sette i consiglieri presenti in aula e tutti i punti all’ordine del giorno sono stati votati all’unanimità.

Messaggio Pubblicitario Elettorale