INCIDENTE MORTALE SULLA TIBURTINA VALERIA A CELANO, PERDE LA VITA UNA RAGAZZA DI VENT’ANNI

Positivo al test di alcol e droga l'altro automobilista coinvolto

CELANO – A perdere la vita in un tragico incidente mortale una ragazza di circa 20 anni, Sara Sforza di Aielli.
Dalle prime ricostruzioni dell’accaduto, sembra che un automobilista magrebino alla guida di una 159 abbia travolto l’auto della ragazza colpendola in pieno durante un sorpasso.

La giovane è morta sul colpo rimanendo incastrata tra lamiere dell’auto sulla quale viaggiava in compagnia del fidanzato Alessio Vergari che ha riportato la frattura di un braccio.

Nell’incidente anche altre persone sono rimaste coinvolte. Gli occupanti della 159 sono due extracomunitari ed una ragazza italiana che non sembrano aver riportato lesioni. I feriti sono stati trasportati al pronto soccorso dell’ospedale di Avezzano.

Sono poi intervenuti i vigili del fuoco di Avezzano hanno liberato dall’interno degli abitacoli gli occupanti e mettere in sicurezza l’area.

Per ricostruire la dinamica dell’incidente sono intervenuti i carabinieri di Cerchio e di Avezzano e la polizia stradale della sotto sezione di Avezzano. Il conducente della 159 è stato sottoposto al test di alcol e droga ed è risultato positivo, perquisita anche l’auto su cui viaggiava. È arrivato anche il legale di Vergari l’avvocato Lucio Cotturone per seguire il caso.

Comments are closed.