AVEZZANO. PRO LOCO PRESENTA IL LIBRO “SOGNI DI UN UOMO” DI SOMALIA DAIWARA

AVEZZANO – Prerogativa della Pro Loco di Avezzano, da sempre, è considerare ogni settore dell’ambito sociale. Tra gli appuntamenti della manifestazione “Eventi di Natale” si è voluto dare il giusto rilievo a una tematica importante, non solo per quanto concerne l’immigrazione, ma soprattutto per comprendere il dramma di chi è costretto a fuggire dal proprio paese ed essere accolto come rifugiato politico.

Per questo la Pro Loco di Avezzano, con il Centro Studi Marsicani, con il patrocinio dell’Unicef presenta sabato 4 gennaio 2020 alle ore 16,30 presso la Sala Riunioni del Palazzo Torlonia il libro “Sogni di un uomo” di Soumaila Diawara.

L’autore nasce a Bamako, capitale del Mali, 32 anni fa e consegue la laurea in Scienze Giuridiche con la specializzazione in Diritto Privato Internazionale. Durante il percorso universitario entra in politica. Ben presto ricopre la figura di guida del movimento giovanile per la lotta continua per la liberazione del suo paese dall’imperialismo occidentale. Nel 2012 è costretto ad abbandonare il Mali. Ha raggiunto la Libia e su un gommone è approdato in Italia, nel 2014, grazie al salvataggio di una nave della Marina Militare. Ottiene la protezione internazionale ed è tutt’ora rifugiato politico. Il suo libro è una denuncia, riflessioni di vita a cui far accedere per rivelare una verità nascosta.

Saranno presenti:

 

Federico Tudico: presidente Pro Loco Avezzano

Ilio Leonio: presidente Unicef – Provincia di L’Aquila

Gino Milano: presidente Associazione Rindertime

Soumaila Diawara: l’autore

 

La conduzione è affidata a Luisa Novorio – giornalista