CELANO. DENUNCIATO A PIEDE LIBERO PER OMICIDIO STRADALE IL GIOVANE MAGREBINO

Messaggio Pubblicitario Elettorale

AVEZZANO – E’ stato denunciato a piede libero per omicidio stradale il giovane magrebino che, ieri pomeriggio, lungo la SS Tiburtina Valeria, avrebbe causato l’incidente stradale nel quale ha perso la vita Sara Sforza, 23 anni di Aielli, estratta dalle lamiere della sua auto dai vigili del fuoco di Avezzano. Secondo una prima ricostruzione effettuata dai carabinieri della compagnia di Avezzano, al comando del capitano Pietro Fiano, Y.A., 25 anni, risultato positivo all’alcol e alla droga test, avrebbe effettuato un sorpasso azzardato e la sua Alfa 159 si è scontrata frontalmente con la Renault Twingo guidata dalla vittima. Nello schianto sono rimaste ferite altre due persone, oltre l’extracomunitario, il fidanzato della vittima, e una ragazza italiana che si trovava in auto con il magrebino, che non sarebbero in pericolo di vita.

Messaggio Pubblicitario Elettorale