PERCORSO PEDONALE DEL SALVIANO INTERVIENE IL COMMISSARIO PASSEROTTI

Messaggio Pubblicitario Elettorale

AVEZZANO – La nota ci giunge dalla segreteria del Commissario prefettizio Mauro Passerotti che riportiamo integralmente:

In relazione agli articoli di stampa pubblicati in data di ieri, con i quali è stata segnalata la condizione di disagio avvertita dalla cittadinanza locale a causa dell’interdizione di parte del percorso pedonale all’interno della “Riserva del Monte Salviano”, si ritiene doveroso precisare, per obbligo di corretta informazione, che la prescrizione di impedimento alla percorribilità dell’itinerario pedonale in questione, è scaturita non già da un episodio di semplice dilavamento della ghiaia conseguente alle precipitazioni di fitte piogge, bensì da un reale cedimento del percorso e dal danneggiamento dei sostegni in alcuni tratti della staccionata di protezione, determinato dal degrado del legno.

In relazione a tale situazione sono stati avviati da parte degli Uffici comunali interessati – e sono tuttora in corso – le valutazioni tecniche per accertare la consistenza degli smottamenti unitamente ad una verifica generale dello stato della staccionata di protezione, onde individuare le soluzioni tecniche necessarie per ripristinare la sicurezza del percorso (interventi di consolidamento delle parti di terreno interessate dagli smottamenti e sostituzione dei presidi di sostegno della staccionata di protezione non più idonei).

Risulta evidente che la risoluzione della situazione determinatasi, non può essere oggetto di un azione tampone attuabile con il ripristino di “un po’ di terra sulle buche” ma richiede, in considerazione delle esigenze di garanzia e tutela della incolumità e sicurezza pubblica, interventi più complessi ed onerosi, per la cui sollecita realizzazione viene assicurato il dovuto massimo impegno da parte degli Uffici comunali competenti.

Messaggio Pubblicitario Elettorale