CALCIO. SI RICOMINCIA NEL SEGNO DEL PARI, 2-2 PER AVEZZANO, RETI BIANCHE PER IL CELANO

AVEZZANO – L’epifania porta 2 pareggi per le nostre compagini,alla ripresa delle attività dopo la sosta natalizia.
Nel girone F della serie D i biancoverdi colgono un buon punto sul terreno di un Campobasso che lotta per altri obiettivi e dimostrano comunque di saper reagire bene alle difficoltà.

Dopo il doppio vantaggio dei molisani con Zammarchi e Candelori, Micomonaco al suo esordio, effettua due cambi e trasforma la squadra che inizia a spingere in attacco.
Con un’uomo in meno al 92’ (espulso Traditi per doppia ammonizione), Di Gianfelice al 94’ ed Agate al 96’ fissano io risultato sul 2-2.
L’espulsione del tecnico per proteste dimostra che la grinta trasmessa dalla panchina può davvero fare la differenza per la risalita in classifica in ottica salvezza.

Nel resto del programma il Notaresco riprende la sua marcia andando a vincere sul campo del Vastogirardi per 3-1, mentre il Giulianova pareggia per 1-1 in casa contro il Porto S.Elpido.

In attesa del Chieti che ospiterà la Vastese il Pineto esce sconfitto dal campo del Fiuggi per 2-1.

Nel girone A di promozione il Celano pareggia 0-0 ad Atri sul campo del Real 3C Hatria 1957, ed allunga a 3 Giornate la serie positiva dopo le Vittorie prenatalizie sul San Gregorio ed il New Club Villa Mattoni.

I 23 punti in classifica ci dicono comunque di una squadra in salute che ad oggi sarebbe salva e che ha, in questo inizio di 2020, una buona prospettiva di cescita.

Si dice che chi ben comincia è a metà dell’opera, speriamo vivamente che questo valga anche per le nostre squadre.