EPIFANIA A TRASACCO, LA BEFANA SCENDE DAL CAMPANILE PER DISTRIBUIRE DOLCI AI BAMBINI

Una giornata ricca di eventi e di divertimento quella dell’Epifania a Trasacco, che ha visto la partecipazione di moltissimi bambini.

TRASACCO – Nonostante il freddo e il vento gelido che ha caratterizzato la giornata dell’Epifania numerosi bimbi erano presenti a Piazza Matteotti, a Trasacco, per il consueto appuntamento con la Befana.

“L’epifania tutte le feste porta via”: una serie di eventi organizzati dalla Pro loco del paese in collaborazione con il Gruppo Alpini, i ragazzi dell’associazione “Diversamente insieme” e il Comune hanno chiuso il programma natalizio.

Una giornata dedicata completamente ai più piccoli. Fin dalla tarda mattinata, infatti, la mascotte di Winnie the Pooh ha distribuito caramelle e zucchero filato, ma la festa vera e propria è iniziata nel primo pomeriggio quando sono arrivati i “Falconieri dell’Aquila di Antonello Dundee”. Accolti con entusiasmo, hanno mostrato ai bambini la Poiana americana, il Gufo reale e l’Aquila spiegando loro le caratteristiche di questi uccelli, cosa mangiano e il loro rapporto con l’uomo. L’attenzione di tutto il pubblico presente è stata totalmente catalizzata da questi splendidi esemplari e i bimbi più coraggiosi, oltre alle fotografie, hanno potuto provare l’esperienza di farli appollaiare sul loro avambraccio.

A seguire i “Giullari di Davide Rossi”, una compagnia di artisti di strada da ben otto generazioni e composta dai fratelli Luna, Davide, Matteo e Loris, ha intrattenuto il pubblico con divertenti ed entusiasmanti numeri di giocoleria. Dopo lo spettacolo i “Giullari” hanno svelato qualche trucchetto ai bambini in un piccolo laboratorio di giochi.

E finalmente è giunta la vecchia Befana a cavallo della sua scopa scendendo dal campanile. Subito è stata  accerchiata dai più piccoli ed è iniziata la distribuzione di caramelle, dolciumi e gadget per la gioia di tutti.

A seguire l’estrazione dei numeri vincenti della lotteria.