UN GRANDE SUCCESSO PER LA 18° EDIZIONE DELLA FESTA DEL MONDO AGRICOLO

LUCO DEI MARSI – Grande successo per la diciottesima edizione della festa del mondo agricolo fucense. Il tradizionale appuntamento, fra sacro e profano, ancora una volta si è svolto in concomitanza con la festa di Sant’Antonio Abate ed ha previsto, come sempre, l’assegnazione del premio “Il Seminatore”.

Impeccabile l’organizzazione curata dall’associazione culturale Agricoltori presieduta da Franco Paris, autentico deus ex machina della kermesse dedicata agli agricoltori e non solo. La lodevole iniziativa si è articolata in due giorni e si conclusa, sotto l’aspetto religioso, con un’importante cerimonia religiosa nella chiesa di San Giovanni, officiata dall’arcivescovo Armando Dini (gia’ vescovo dei Marsi fino al 1999), affiancato dal parroco don Giuseppe Ermili. Sotto il profilo ludico e ricreativo invece, la bella edizione 2020 della festa del mondo agricolo fucense, è terminata con un’allegra conviviale durante la quale il prestigioso premio “Il Seminatore” è stato conferito al dottor Tonino D’Andrea. A premiare il popolare maestro della storica corale parrocchiale luchese, il presidente ed organizzatore della manifestazione Franco Paris e il presentatore Luca Di Nicola, già assegnatario del premio tanti anni fa. Molte le autorità presenti all’evento: l’assessore comunale Claudia Angelucci, il vicepresidente della regione Abruzzo ed assessore all’agricoltura Emanuele Imprudente, i consiglieri regionali Mario Quaglieri e Giorgio Fedele, il direttore di Confagricoltura Stefano Fabrizi e il direttore di Coldiretti Domenico Roselli. E ancora, il vicepresidente provinciale CIA Franco Fina e il presidente del consorzio di bonifica Dario Bonaldi. Tra i partecipanti alla festa degli agricoltori fucensi anche l’ex presidente della provincia Antonio Del Corvo, il presidente provinciale dei coltivatori diretti Angelo Giommo e il segretario della coldiretti Dino Mestieri.

Presente inoltre, una rappresentanza del comitato feste patronali presieduto da Paolo Palma. A curare invece la colonna sonora durante la conviviale, il trio composto da Emilia e Maria Domenica Di Pasquale e da Armando Sucapane. Molti, negli anni, i personaggi, i professionisti e le personalità che hanno ricevuto il premio “Il Seminatore” ideato dall’associazione culturale Agricoltori ed abbinato alla festa del mondo agricolo fucense. Fra gli altri, hanno ricevuto il riconoscimento Luca Di Nicola, Nduccio, Sante Del Corvo, Pierino Bianchi, Argante Ciocci, Vincenzo Corsi, Roberto Panella Luigi Sabatini, Sante Di Pasquale e ovviamente il premiato del 2020 Tonino D’Andrea.

“È stata un’edizione speciale quella che si è appena conclusa – dichiara entusiasta Franco Paris, presidente dell’associazione culturale Agricoltori – ringraziamo di cuore quanti ci sono stati vicino e quanti hanno partecipato sia alla funzione religiosa che alla conviviale. Ovviamente -conclude Paris – l’appuntamento è per l’edizione numero 19 che si terrà nel 2021”.