OVINDOLI. PRIMO PAESE MARSICANO CON UN SISTEMA PUBBLICO DI RICARICA ELETTRICA PER LE AUTOVETTURE

La prima colonnina di ricarica elettrica è già attiva. Si paga attraverso un'app scaricabile su dispositivi mobili.

Ovindoli- E’ il primo paese nella Marsica ad essere dotato di colonnine per il rifornimento di energia elettrica per automobili. La prima, già in funzione, è attiva in Via Sirente prospiciente alla vecchia stazione di carburante. Ad essa se ne aggiungerà una seconda che verrà collocata sul piazzale degli impianti di risalita.

Le autovetture possono essere ricaricate attraverso questo sistema e il pagamento effettuato per mezzo di un’apposita app. La realizzazione di questo impianto è inserito nel un quadro più generale di un progetto per il quale l’Amministrazione Comunale si sta spendendo molto che è quello di potenziare e migliorare, attraverso la tecnologia di ultima generazione, la ecosostenibilità.

E’ della settimana scorsa la notizia della firma del contratto, tra Comune ed Hera, per il nuovo impianto di illuminazione pubblica che ridurrà, tra l’altro, l’impatto sull’inquinamento luminoso. Sempre di questa natura è il progetto che gli amministratori stanno maturando per la realizzazione del collegamento viario tra i tre paesi dell’altipiano (Ovindoli-Rocca di Mezzo-Rocca di Cambio), per mezzo di bus navette alimentate ad idrogeno con una stazione di rifornimento da costruire a Celano.

Uno sforzo mirabile in un’azione concreta che tenta di conciliare l’avanzamento tecnologico con la compatibilità ambientale.