L’ASD SAULI BOXE PRIMA SOCIETÀ IN ABRUZZO E 8^ A LIVELLO NAZIONALE

CIVITELLA ROVETO – “Onoratissimo, come Assessore allo Sport, di annunciare una notizia straordinaria per il settore sportivo del nostro paese”, a dichiararlo è Pierluigi Oddi, amministratore comunale di Civitella Roveto.

Un anno fantastico quello del 2019 per la Sauli Boxe, risultata 1° società in Abruzzo per punti partecipazione e 1° società per punti organizzazione.

Straordinario piazzamento anche a livello nazionale con l’8° posto per punti partecipazione e 13° per punti organizzazione.

È bene ricordare sinteticamente un anno che lascerà il segno, con la vittoria dei seguenti titoli:
1 medaglia d’oro al torneo nazionale femminile élite 2;
1 medaglia d’ argento torneo nazionale femminile youth;
1 partecipazione ai campionati europei under 22;
1 medaglia d’oro al torneo nazionale Alberto Mura;
1 medaglia di bronzo al torneo nazionale Alberto Mura
1 medaglia di bronzo ai campionati nazionali universitari;
Ed inoltre, ai successi si sono aggiunti:
– la convocazione in nazionale per Miriam
El Mekki;
– la partecipazione di Sauli Amedeo al dual match contro l’Argentina, che stravince;
– la vittoria del guanti d’oro femminile di Olena saviuchk;
– la vittoria del campionato italiano ELITE di Olena saviuchk;
– l’aggiudicaziine della medaglia di bronzo ai campionati italiani junior;
– la partecipazione di Olena saviuchk al torneo internazionale in Tailandia;
– la partecipazione di Olena saviuchk al torneo internazionale Bielorussia;
– la partecipazione di Olena saviuchk al torneo internazionale Strandja;
– la partecipazione di Sauli Amedeo al dual match in Croazia, che il giovanissimo
Campione vince, aggiudicandosi il premio miglior pugile della manifestazione;

Il 2019 ha portato alla Sauli Boxe ben 5 Campioni Regionali tra junior e youth e 2 Campioni Regionali elite;

Il tutto con 9 riunioni organizzate nel 2019 e 141 match disputati dagli atleti della Società;

Una squadra che vince, al successo della quale hanno contribuito il tecnico sportivo Domenico Cerratti della palestra sportland di Celano, il maestro Fernando Gimini della palestra koryù dojo e i tecnici Gentile Nino, Pace Gianluca, e Giiorgio David.

Con un curriculum del genere siamo noi amministratori e, in particolare l’Assessorato allo Sport, a ringraziare la Sauli Boxe e l’instancabile Giuseppe Sauli e il Presidente Carmine Orlandi per gli straordinari successi ottenuti che hanno collocato Civitella Roveto ai vertici delle classifiche pugilistiche nazionali e regionali.
Da parte nostra continuerà l’impegno a sostenere con costanza, forza e determinazione una società sportiva dai sani principi, che, tra l’altro, da sempre ha aperto le porte a chiunque volesse avvicinarsi, anche non agonisticamente, a questa stupenda disciplina . Ad majora semper”.