TRASACCO. ASSOCIAZIONE “TUTTI DIVERSAMENTE INSIEME”: METTI UNA SERA A CENA CON DANILO SACCO

Messaggio politico elettorale

Una serata davvero ricca di emozioni per i ragazzi dell’associazione “Tutti Diversamente Insieme” che hanno avuto il piacere di conoscere e cantare con Danilo Sacco, cantautore ed ex vocalist dei Nomadi

TRASACCO – Al cantante era stata fatta ascoltare l’interpretazione del celebre brano “Io Vagabondo” cantato da uno dei ragazzi dell’associazione “Tutti Diversamente insieme”. Rimasto colpito, Danilo Sacco ha voluto partecipare ad uno degli incontri per conoscerli e passare del tempo insieme a loro.

 “Sono molto curioso e onorato di poter ascoltare questa versione, voglio sentirla dal vivo e sono certo sarà bellissima”, aveva commentato Sacco ai nostri microfoni prima che la serata iniziasse.

E così tutti i presenti si sono ritrovati insieme a mangiare la pizza con il cantante e Carmine Corazza, uno dei musicisti della sua band.

Non si sono fatti attendere molto nelle loro performance canore i ragazzi che, entusiasti, hanno iniziato a cantare le canzoni dei Nomandi al karaoke, da “Io Vagabondo” a “Crescerai”, a “Io voglio vivere”, e con i quali Sacco ha duettato.

“Stare con questi ragazzi è importante. Mi stupisco sempre del fatto che qualcuno suoni le mie canzoni, quindi è un grande onore per me, a maggior ragione in questo caso”, ha affermato il cantante ascoltandoli.

La serata con Danilo Sacchi è finita in bellezza cantando tutti insieme, stretti intorno a lui, sulle note della canzone più famosa dei Nomadi. “Voi siete qualcosa di straordinario. Sono io che devo ringraziare voi che siete in grado di fare la differenza, e continuate a farla. Orgoglioso di essere stato qui ed onorato di avervi trovato come amici”, ha detto loro prima di andar via, lasciando come regalo anche magliette e gadget.

Ricordiamo che queste serate sono organizzate dal gruppo delle Maestre, Guido Venditti e in collaborazione con la Pro Loco, i ragazzi della Consulta dei Giovani e diverse altre Associazioni, con lo scopo di far socializzare questi giovani con altri loro coetanei.

 

Messaggio politico elettorale