STRAORDINARIO SUCCESSO PER IL CARNEVALE DI CIVITELLA ROVETO

CIVITELLA ROVETO – L’evento, che si è svolto domenica 23 febbraio dalle 15.00, è stato organizzato, dopo 25 anni, dalla Proloco e dall’Assessorato alla Cultura, con il pieno ed incondizionato sostegno del Sindaco Dr Sandro De Filippis e tutta l’Amministrazione comunale.
Luci, colori, suoni e tanto sano divertimento. Tra i protagonisti gli alunni delle scuole primarie di Ripandelli e Ortovillani che hanno sfilato con grande correttezza e classe con costumi variopinti e molto creativi.
Tutto ciò è stato possibile grazie alla dirigenza scolastica, per la collaborazione e la sinergia dimostrata nella realizzazione dell’evento, nelle persone della Preside Lucia Trovato e delle vice presidi Maria Rita Luci e Franca Lucidi, nonché le numerose ed eccezionali insegnanti che hanno ideato e realizzato i vestiti.
L’organizzazione ha ringrazia, per il supporto tecnico logistico anche alle Proloco dei paesi vicini, in particolare quella di Pero Dei Santi e il Presidente Federico Cecchini e la Proloco di Canistro con il Presidente Enrico Cesareo.
La sicurezza è stata gestita e curata nei minimi particolari dalla Pubblica Assistenza Croce Verde di Civitella Roveto, presente insieme al suo Presidente Federico Morelli e a tanti volontari, unitamente all’Associazione Nazionale Volontari dei Carabinieri, al Corpo di Polizia Municipale e ai Carabinieri di Civitella Roveto.
Hanno partecipato bellissimi carri provenienti da Civita D’Antino, Pero Dei Santi e Civitella Roveto e la musica è stata curata da Marco Coco e Maurizio Allegritti.
Nell’occasione, l’organizzazione ha offerto coriandoli a tutti i bambini, il servizio truccabimbi e artballoon.
Alla fine della giornata sono stati assegnati i premi ai 5 carri, consistiti in due cene per sette persone per i primi due classificasti e tre cesti di prodotti tipici offerti da aziende locali per tutti gli altri.
Un bell’inizio, una rinascita per Civitella come dichiarato dal vicesindaco e Assessore alla Cultura Pierluigi Oddi, che ha portati tanta gente e una buona dose di felicità a tutti i bimbi presenti. Ci auguriamo, continua Oddi, che ogni anno questa manifestazione cresca sempre di più, con lo spirito giusto di chi vive e vuole vivere intensamente la bellissima Valle Roveto.