LA PRO LOCO OSPITA LA MOSTRA D’ARTE COLLETTIVA “conCITAZIONI FEMMINILI”

AVEZZANO – La Pro Loco di Avezzano apre, ancora una volta, le porte della propria sede alla cultura. Dalla data dell’inaugurazione davvero tante le ospitalità date per permettere alle varie associazioni di presentare i propri eventi.
Una promessa mantenuta. – ama ricordare il presidente Federico TudicoEra quanto la Pro Loco si era prefissata, come obiettivo, nella realizzazione dell’apertura della sede e, con i consiglieri, sempre instancabili nel donare il proprio contributo, si stanno raccogliendo i frutti nella nostra iniziativa: dare la possibilità, alle varie realtà culturali del territorio, di avere un punto centrale per offrire al pubblico la propria professionalità”.

A tal proposito da venerdì 6 a domenica 8 marzo 2020, nei locali della Pro loco ad Avezzano, in Via Corradini n. 75, si terrà la Mostra Collettiva di Arte Contemporanea “conCitazioni femminili” in occasione della quale cinque artiste marsicane, Valeria Poropat, Raffaella Simone, Francesca Romana Stornelli, Silvia Tiburzi e Chiara Tozzoli, esporranno le proprie opere dedicate al mondo femminile, attraverso diverse chiavi di lettura e diverse tecniche artistiche. Dal realismo al simbolismo, dal personale all’impersonale, la donna sarà descritta come creatura surreale di un mondo onirico oppure nella sua bellezza forte, carnale, iconica e realistica. Ad omaggiare l’esposizione ulteriori incontri:
Nella giornata del venerdì 6 marzo, a partire dalle ore 18,00, il Prof. Maurizio Lucci presenzierà all’inaugurazione del vernissage e, a seguire, si terrà un incontro, con letture sulla tematica delle donne nel mondo dell’arte, a cura della Associazione Presenza Femminista.
Il  sabato 7 marzo alle ore 19,30, sarà la volta di Alessandro Martorelli, noto attore marsicano, che interpreterà il monologo “La chiave nella notte”. Nella giornata della Festa della Donna, inoltre, a partire dalle ore 17, l’evento culturale sarà coordinato dalla giornalista Orietta Spera.