L’INPS AL PASSO CON I CAMBIAMENTI

Messaggio Pubblicitario Elettorale

La prenotazione per accedere agli sportelli: dall’emergenza all’opportunità

ABRUZZO –  Dal 1°aprile 2020 sarà operativo, per le sedi INPS d’Abruzzo, il nuovo modello organizzativo di gestione dell’informazione all’utenza. Questo nuovo modello si incentra sulla prenotazione obbligatoria.

GLI OBIETTIVI
Le finalità di questa nuova organizzazione si possono così riassumere:

  • potenziamento e sviluppo della qualità del rapporto con l’utenza;
  • riduzione dei tempi di attesa;
  • scaglionamento programmato dei flussi di accesso anche al fine di evitare il sovraffollamento, attesa l’attuale situazione di emergenza sanitaria.

Con la prenotazione degli accessi, i cittadini potranno acquisire le informazioni richieste in tutta tranquillità, fissando data e ora del proprio accesso all’Istituto ed evitando, in questo modo, sia attese prolungate che disagi derivanti, nell’attuale emergenza sanitaria, da lunghe permanenze in ambienti sovraffollati; le Sedi INPS, d’altro canto, potranno regolare al meglio il flusso agli sportelli e ottimizzare il servizio informativo effettuando l’analisi preventiva delle richieste di informazione.

COME EFFETTUARE LA PRENOTAZIONE
Le modalità di prenotazione a disposizione dei cittadini sono diverse:

  1. tramite sito web dell’Istituto se il cittadino è in possesso del PIN, seguendo il percorso www.inps.it / Contatti / Le sedi INPS / scelta della sede, sportelli sede, orari, prenotazione sportelli /prenota / autenticazione / orario / motivi della prenotazione / conferma prenotazione/ stampa ticket;
  2. tramite App INPS mobile” (novità), scaricabile su cellulare (smartphone) o tablet, seguendo il percorso: Home page il Servizio Sportelli di Sede – sede – servizio prenotazioni – sportello desiderato – autenticazione – il codice fiscale – prenota – giorno, ora, motivo – conferma – ticket elettronico;  
  3. telefonando al Contact Center 803164 (da rete fissa), oppure  al 06164164 (da rete mobile); il servizio è attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 8,00 alle ore 20,00 e il sabato dalle ore 8,00 alle ore 14,00 – l’operatore telefonico invierà al recapito segnalato dall’utente la ricevuta della prenotazione che dovrà essere esibita al personale INPS nel giorno dell’accesso;
  4. tramite Reception o sportello veloce presso le sedi INPS.

GLI ORARI DI APERTURA DEGLI SPORTELLI
Gli orari di apertura degli sportelli sono validi dal 1°aprile e sono i seguenti:

  • il lunedì, il martedì, il mercoledì e il venerdì, dalle 8,30 alle 12,30
  • il giovedì dalle 12,30 alle 16,30

per le sedi provinciali di Chieti, L’Aquila, Pescara e Teramo e le Agenzie complesse di Sulmona e Avezzano.
Le Agenzie territoriali di Lanciano, Vasto, Montesilvano, Atri, Giulianova e Nereto osserveranno il seguente orario: tutti i giorni dal lunedì al venerdì, dalle 8,30 alle 12,30.

COME VIENE ORGANIZZATO IL SERVIZIO
Il servizio di informazione allo sportello viene distinto in informazioni di primo livello e informazioni veloci (cd sportello veloce). 

  1. La prenotazione è obbligatoria per la cosiddetta informazione di primo livello ossia una informazione di tipo generale e non specialistica o consulenziale. In particolare l’attività riguarda l’informazione sui servizi dell’Istituto e sugli strumenti di previdenza, di protezione sociale e sostegno del reddito familiare (Es. Analisi dell’estratto conto individuale; requisiti e modalità di accesso per prestazioni pensionistiche, reddito e pensione di cittadinanza, indennità di disoccupazione anche agricola, cassa integrazione, malattia, maternità, bonus mamma, congedi parentali, assegni per il nucleo familiare, prestazioni lavoratori autonomi; disciplina generale dei riscatti, ricongiunzioni, ISEE, accredito contributivo figurativo, prosecuzione contributiva volontaria, iscrizione gestioni assicurative, rapporto lavoratore domestico, assistenza lavoratori stranieri; spiegazioni generali sui provvedimenti e comunicazioni dell’Istituto, notifiche d’indebito, variazioni importi di pensione, dinamiche legate ai redditi).
  2. Per esigenze diverse dalla predetta attività di informazione, i cittadini potranno rivolgersi allo Sportello Veloce delle sedi, senza prenotazione, per richiedere i seguenti servizi:
  • Il rilascio del PIN
  • L’estratto conto
  • La certificazione unica
  • Il prospetto della pensione
  • La stampa di documenti vari (es. MAV per lavoro domestico, permessi legge 104, variazione ufficio pagatore o residenza, ecc..)

Presso le Sedi vi sono anche delle postazioni self-service per l’accesso ai servizi via web a disposizione degli utenti.

Si ribadisce infine che il nuovo modello organizzativo sarà attivo dal 1°aprile 2020.

Messaggio Pubblicitario Elettorale