OSPEDALE AVEZZANO: INIZIATI I TAMPONI PER I SINTOMATICI IN QUARANTENA

Si stanno effettuando i test su persone sintomatiche che sono state a stretto contatto con soggetti contagiati

AVEZZANO –  Nonostante le difficoltà che la Sanità pubblica sta incontrando, in questo momento di grande emergenza, soprattutto nel reperire il materiale medico di cui si ha bisogno nei nosocomi per assistere al meglio le persone contagiate da Covid-19, grandi sforzi si stanno mettendo in campo.

All’Ospedale civile di Avezzano, da tre giorni, il personale medico sta effettuando i tamponi faringei. Per il momento, i destinatari sono tutte quelle persone che, segnalate dai medici della Marsica e dall’Ufficio di Igiene e Salute pubblica, sono state poste in quarantena e in sorveglianza attiva dalla Asl in quanto sono state a stretto contatto con cittadini risultati positivi al Coronavirus o in via di guarigione.

Sono tutti pazienti con sintomatologia lieve (tosse e febbre), ma per fugare ogni dubbio sulla loro positività al virus si sta procedendo ad effettuare i tamponi che verranno, poi, inviati nei laboratori di riferimento per le analisi.

I test vengono eseguiti in una delle tende che erano state allestite dalla Protezione civile, all’inizio dell’epidemia, per il Pre-Triage fuori l’Ospedale civile. In questo modo si evita ogni contatto con l’interno della struttura ospedaliera.

Annunci