EXTRACOMUNITARIO DENUNCIATO PER DANNEGGIAMENTI ALLA VOLANTE DELLA POLIZIA DI STATO

AVEZZANO –  Danneggia un’auto della Polizia di Stato del commissariato di Avezzano e viene denunciato.

Il fatto è accaduto nel pomeriggio di oggi nei pressi della stazione ferroviaria di Avezzano. Un giovane extracomunitario, già noto alle forze dell’ordine, è stato avvicinato dagli agenti  per i controlli di rito collegati ai divieti imposti dal Governo allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del Covid-19.

Al momento della richiesta dei documenti che giustificassero il suo spostamento, l’uomo ha iniziato a danneggiare l’auto di servizio, saltando, nel vero senso della parola, sulla vettura. Durante il danneggiamento, il giovane è caduto ed è stato trasportato, per gli accertamenti del caso,  nel pronto soccorso del vicino ospedale, dove ha aggredito anche il personale sanitario.

Per l’uomo, oltre alla denuncia per danneggiamento è scattata anche la sanzione pecuniaria prevista dal decreto per l’inosservanza degli obblighi imposti dalle legge.