MORTO IL SENATORE ANTONINO CARUSO, CONSIGLIERE DELLA FONDAZIONE AN

 

“Apprendiamo con grande tristezza la notizia dell’improvvisa scomparsa del senatore Antonino Caruso. A nome mio e di tutta la comunità umana e politica di Fratelli d’Italia desideriamo esprimere cordoglio e vicinanza alla sua famiglia e ai suoi cari. Il senatore Caruso è stato tra i fondatori di Fratelli d’Italia e tra i più capaci e validi esponenti del nostro movimento. Un uomo di altri tempi, un Patriota convinto e capace, uno straordinario professionista. Ci mancherà molto”. Lo ha detto in serata Giorgia Meloni sulla sua pagina facebook.

Caruso, avvocato e parlamentare, era consigliere in carica della Fondazione Alleanza nazionale. Classe 1950, è morto prematuramente per un attacco cardiaco. Era stato senatore di Alleanza nazionale e del Popolo delle Libertà.

Come ha ricordato Giorgia Meloni, nel 2012 lasciò il gruppo parlamentare del PdL insieme ad altri dieci senatori, per costituire il gruppo chiamato Centrodestra nazionale, che raccoglieva una parte di ex di Alleanza nazionale e una parte di critici nei confronti del governo Monti. E fu proprio da questo gruppo parlamentare che nacque quello che è oggi Fratelli d’Italia. Questo gruppo era stato ispirato da Ignazio La Russa, già coordinatore nazionale del PdL e già reggente di Alleanza nazionale. Tra le sue moltissime iniziative legislative, ci piace ricordare quella relativa alla modifica dell’ articolo 200 del codice di procedura penale in materia di tutela del segreto professionale dei giornalisti, oltre a iniziative per la famiglia.

Annunci