INDIVIDUATO E DENUNCIATO IL SECONDO RESPONSABILE DI FURTI E DANNEGGIAMENTI A CELANO

CELANO – Individuato e rintracciato, nella mattinata odierna, presso la propria abitazione il secondo responsabile dei danneggiamenti ai danni di 7 attività commerciali di Celano.

L’uomo, un cittadino magrebino ma residente nel territorio celanese, è stato trovato dagli uomini dell’arma dei Carabinieri della locale stazione, comandanti dal luogotenente Pietro Finanza. Durante le operazioni di perquisizione, nella casa del malvivente sono stati ritrovati arnesi ed altri oggetti riconducibili agli atti criminali compiuti nelle trascorse notti.

Il malfattore era riuscito a sfuggire ai carabinieri durante l’inseguimento avvenuto, tra le stradine cittadine, il 1 aprile scorso e che ha portato alla cattura del complice.

I due ora sono stati denunciati per danneggiamento, furto e tentato furto aggravato. Restano a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa delle decisioni della Magistratura.

Una brillante operazione condotta dalle Forze dell’ordine che in pochi giorni sono riuscite a riportare un po’ di serenità tra i cittadini celanesi che seppur, come tutti,  in questo momento si trovano destabilizzati da una situazione di emergenza senza precedenti non devono sentirsi soli ed abbandonati.