AVEZZANO: NEGOZI ALIMENTARI E PRIMA NECESSITÀ APERTI PER IL 27 APRILE

AVEZZANO – Com’è noto con ordinanza n. 37 del 15.04.2020, del Presidente della Regione Abruzzo è stata disposta la chiusura degli esercizi commerciali di vendita di prodotti alimentari e generi di prima necessità nei giorni festivi, e pertanto tale misura avrebbe avuto effetto anche in occasione di lunedì 27 aprile p.v. , in coincidenza della ricorrenza della festa del Santo Patrono di Avezzano. A tal riguardo, data la particolare situazione di emergenza sanitaria, il Comune non ha organizzato alcun evento e sono state sospese anche le celebrazioni religiose.

Tenuto contro che quest’anno, la ricorrenza della festa del Santo Patrono in data 27 aprile p.v. avrebbe determinato una consecutività di 3 giornate di carattere festivo, con la conseguente chiusura delle attività di vendita di generi alimentari e di prima necessità, ed effetti pregiudizievoli per i cittadini nonché potenziali rischi di assembramenti nelle giornate immediatamente precedenti le cennate festività, il Commissario straordinario ha sottoposto all’attenzione della Regione Abruzzo la possibilità di porre, per il nostro Comune, il 27 aprile al fuori dell’applicazione della richiamata ordinanza.

Il Presidente della Regione, che colgo l’occasione di ringraziare, in adesione alla predetta richiesta, con ordinanza n. 40 del 18.04.2020, ha disposto, tra l’altro, che il giorno 27 aprile 2020 nel Comune di Avezzano possono rimanere aperte le attività di vendita di generi alimentari e di prima necessità, sia nell’ambito degli esercizi commerciali di vicinato, sia nell’ambito della media e grande distribuzione, anche ricompresi nei centri commerciali. Tanto comunico per opportuna informazione e massima diffusione alla cittadinanza ed agli operatori commerciali interessati.
IL COMMISSARIO STRAORDINARIO (dr. Mauro Passerotti)

COMUNICATO STAMPA