TRASACCO, SANIFICAZIONE GRATUITA DEGLI ESERCIZI COMMERCIALI IN VISTA RIAPERTURA DEL 4 MAGGIO

TRASACCO – La riapertura programmata degli esercizi commerciali per la “Fase 2”, prevista dal prossimo 4 maggio, esige il rispetto dei protocolli di sicurezza per la tutela della salute pubblica e la riduzione del rischio di contagio dal virus.

Tra le misure di sicurezza da dover adottare, prima della riapertura al pubblico, uno dei punti essenziali ed obbligatori del DPCM 26 aprile 2020 riguarda la disinfezione e la sanificazione dei locali. Sicuramente un costo per gli esercenti, nonostante non abbiano potuto svolgere la loro attività lavorativa dal mese di marzo.

Per venire incontro e sgravare da questa spesa le attività commerciali presenti sul territorio, il Comune di Trasacco ha deciso di procedere, gratuitamente, alla sanificazione per tutti i privati che ne faranno richiesta, rispondendo al bando pubblicato. La disinfezione per rendere sicuri i negozi, effettuata tramite l’utilizzo dell’ozono, avverrà prima dell’attesa riapertura del 4 maggio.

“Questo per aiutare e venire incontro alle attività commerciali – ci fa sapere il sindaco Cesidio Lobene – in un momento storico così drammatico e stressante sotto molti punti di vista, anche economico. In via prioritaria abbiamo sanificato tutti gli esercizi commerciali rimasti aperti, ora procederemo per tutte le altre partite IVA che dovranno riaprire.. sottolineando che non è un adempimento del Comune. Pur tuttavia – continua il primo cittadino –  è un impegno che, insieme all’ azzeramento della TARI, come Amministrazione vogliamo prendere, per sgravare tutti gli esercenti da un’ulteriore spesa che resta indispensabile alla salute di tutti i cittadini”.

Come riportato dal bando, al fine di organizzare al meglio il programma di sanificazione si invitano tutte le attività professionali, d’impresa ed esercizi commerciali a comunicare il giorno e l’orario di riapertura secondo le seguenti modalità:

PEC comune.trasacco@pec.it – email ufficioamministrativo@comune.trasacco.aq.it
La comunicazione scritta dovrà essere consegnata all’ufficio protocollo del comune di Trasacco negli orari di apertura al pubblico.
La comunicazione dovrà contenere: nome attività, titolare, partita IVA, giorno di riapertura.

Per gli esercizi che riapriranno il 4 maggio la comunicazione dovrà essere fatta entro il 1° maggio, per le altre attività entro il 10 maggio.

PROT.-3722-AVVISO-sanificazione-locali-FASE-2-1